×
×
☰ MENU

Valanga a Febbio: uno sciatore si salva, soccorritori anche da Parma

04 Marzo 2018,09:09

Gli impianti sciistici erano chiusi proprio per il rischio di slavine

Il Soccorso Alpino di Parma è intervenuto nel pomeriggio alle pendici del monte Cusna: a Febbio, in provincia di Reggio Emilia, è avvenuta una valanga. Non risultano dispersi ma sono state fatte verifiche dal Soccorso Alpino, che ha inviato i suoi tecnici anche dal Parmense. Sul posto anche carabinieri, vigili del fuoco e personale del 118, con l'elicottero. 
La valanga è avvenuta attorno alle 14 in una zona a monte di alcune piste di Febbio, a quota 1795 metri. Le squadre sono al lavoro per operazioni di bonifica.
Uno sciatore sarebbe riuscito a evitare la massa di neve che avanzava a grande velocità.
Sembra che il fronte della slavina sia stato lungo circa 300 metri: in parte ha sommerso la pista da sci "Febbio 2000", i cui impianti erano rimasti chiusi proprio per il pericolo segnalato di valanghe. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI