×
×
☰ MENU

vandali

L'insulso Capodanno di chi incendia i cassonetti: 6 nella notte tra città e provincia

L'insulso Capodanno di chi incendia i cassonetti: 6 nella notte tra città e provincia

01 Gennaio 2022,08:45

Sono purtoppo un classico. A Capodanno, a Pasqua, nelle feste comandate: i nostri archivi sono lì a raccontarlo. 

E anche la scorsa notte c'è chi ha festeggiato l'arrivo del 2022 con un sorriso, un brindisi e con buoni propositi e chi ne ha approfittato per danneggiare qualcosa che appartiene alla comunità: i cassonetti.

Ben sei quelli incendiati nel giro di poche ore tra Parma e provincia e che hanno richiesto l'intervento dei vigili del fuoco per colpa di un insulso, sciocco e vandalico modo di "celebrare". A Parma il 115 è intervenuto in piazza Duomo e in via Silvio Pellico, a Langhirano in via XX Settembre, a Salsomaggiore in via Petrarca, a Sala Baganza in via San Vitale e a Torrile in via I Maggio.

Foto d'archivio

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • andrea21

    01 Gennaio 2022 - 09:41

    La mamma degli imbecilli non prende mai a schiaffi i suoi figli. Ne escono così questi esemplari di incapaci a sostenere una esistenza priva di manifestazioni di odio per la società ma in primis per se stessi. Possibile che non ci siano telecamere di privati, o meglio ancora qualcuno che li abbia visti. Una targa, un abbigliamento particolare o qualsivoglia altro dettaglio?. Oppure anche noi stiamo scivolando nella insofferenza pari alla loro?. Auguro un a questi idioti un anno di schiaffi morali e fisici, la vita è lunga e prima o poi ti ripaga con la stessa moneta. Auguri di buon 2022 a tutte le persone rispettose, capaci di rispetto e senso civico, agli altri solo calci nel deretano.

    Rispondi

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI