×
×
☰ MENU

carabinieri

Due cittadini aiutano a bloccare un rapinatore e sventare furti in abitazione

Un rapinatore scoperto e sventato furto in abitazione

(Foto d'archivio)

03 Gennaio 2022,12:12

Fondamentale, ancora una volta, è stata la collaborazione tra cittadini e forze dell'ordine. E' così che durante la scorsa notte le segnlazioni di due parmigiani hanno permesso di individuare e denunciare rapidamente un rapinatore e sventare probabili furti in abitazione.

In particolare, verso le tre un residente in via Trento si è rivolto ai carabinieri della Stazione di Parma Oltretorrente dicendo che era stato avvicinato ed aggredito da un uomo, che con le minacce si era impossessato del suo portafoglio e di tutto il suo contenuto.

La Centrale Operativa della Compagnia di Parma ha diramato alle pattuglie in servizio la descrizione del rapinatore. La tempestività dell’azione e la precisa descrizionehanno consentito ad una pattuglia del Radiomobile di Parma di individuare e bloccare, nei pressi della Stazione Ferroviaria, un uomo magrebino che si stava dirigendo nel sottopasso pedonale, corrispondente alla descrizione  e poi effettivamente riconosciuto anche dalla vittima.

L'uomo, un tunisino di 27 anni, senza fissa dimora e gravato da precedenti, è stato denunciato per rapina e soggiorno illegale sul territorio nazionale.

Altrettanto fondamentale è stata la rapida richiesta d’intervento di un residente in zona via La Spezia, che ha segnalato due uomini che suonavano a diversi citofoni, evidentemente per accertarsi dell’assenza degli abitanti, per poi tentare di accedervi e fare bottino. L’immediata segnalazione ha permesso di bloccare, identificare e prelevare le impronte mediante i rilievi fotosegnaletici delle due persone sospette.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI