×
×
☰ MENU

lutto

Addio a Luigi Lagrasta, per quasi 50 anni il cuore del Cinema D'Azeglio

Luigi Lagrasta

22 Gennaio 2022,13:26

Era, da quasi 50 anni,  il mitico gestore del Cinema D'Azeglio, l'uomo che ha trasformato una piccola sala parrocchiale in un polo culturale straordinario, un faro dell'Oltretorrente: è morto stamattina improvvisamente, Luigi Lagrasta, ex dirigente della Barilla che ha fatto del cinema la sua ragione di vita.

Seppur malato, anche dal letto dell'ospedale in cui era ricoverato fino a qualche settimana fa, continuava a progettare rassegne, a cercare film di qualità e a guardare al futuro, oltre a una pandemia che mette a dura prova le sale. Come spiega anche l'assessore Michele Guerra era "un uomo a cui la cultura cinematografica della nostra città deve moltissimo".

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI