×
×
☰ MENU

parma

Polizia locale, i sindacati: "Serve un comandante di ruolo e che sia dalla parte degli agenti"

Violazioni al codice della strada con un’auto intestata a un deceduto. L’attività della Polizia Locale

24 Maggio 2022,11:35

Il SULPL (Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale), alla luce delle polemiche emerse nei giorni scorsi sul Comandante della Polizia Locale di Parma, interviene pubblicamente "per esprimere il proprio pensiero su uno dei tanti problemi della categoria.

Da sempre il SULPL ritiene fondamentale che all’interno dei vari Comandi vi siano figure Dirigenziali stabili. Un Comandante che di fatto provenga dalla carriera della polizia locale conscio dei problemi del corpo e delle necessità della cittadinanza, e che sia in grado di rilanciare la Polizia Locale di Parma dopo le vicissitudini dei mesi scorsi. La sicurezza e è il controllo del territorio sono questioni serie, che di certo non possono esser lasciati a “Comandanti esterni” chi non conoscono la Polizia Locale, né a burocrati che non abbiano percezione dei problemi di sicurezza. L’obbiettivo deve esser quello di ridurre notevolmente la delinquenza e creare vivibilità, con un impegno in prima concreto della Polizia Locale in collaborazione con le altre forze di polizia, superando gli stereotopi “come il vigile di quartiere” ormai superato, ma pretendendo che gli Agenti ed Ufficiali del nostro Corpo ottengano i giusti riconoscimenti contrattuali e retributivi."

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI