×
×
☰ MENU

CARABINIERI

Cinque lavoratori in nero su 12 in un locale: attività sospesa e multa da 16.500 euro

Diverse denunce per guida in stato d'ebbrezza, possesso di droga e di un coltellino

Cinque lavoratori in nero su 12 in un locale: attività sospesa e multa da 16.500 euro

I carabinieri a Parma: foto d'archivio

25 Giugno 2022,10:36

Serata di controlli, ieri, per i carabinieri della Compagnia di Parma, con i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro (Nil) e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità (Nas) di Parma.

In un locale pubblico di Parma sono stati trovati 5 lavoratori “in nero” su 12 totali: sospensione dell'attività e multa di 16.500 euro complessivi (il nome non è stato reso noto dalle forze dell'ordine). 
Sono state inoltre sanzionate 4 persone per uso personale di sostanze stupefacenti nei locali della città.

Un uomo, italiano, è stato denunciato a piede libero perché, nei pressi di un locale, è stato trovato in possesso di un coltellino. Nei confronti dell'uomo c'era già il divieto di rientro nel comune di Parma: Per questo è stato nuovamente denunciato.

Un parmigiano, inoltre, è stato sottoposto a controllo etilometrico in una delle strade principali della zona del centro città: è risultato positivo con un tasso alcolemico superiore a 1 g/l. Oltre alla multa, è scattata la denuncia all’autorità giudiziaria.

I carabinieri della stazione di Parma Oltretorrente, poi, hanno individuato un giovane extracomunitario gravato da un’ordinanza di carcerazione definitiva ad una pena di circa 3 anni di reclusione. Il giovane è stato individuato e portato nel carcere di via Burla.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI