×
×
☰ MENU

fondi

Dal Pnrr 650mila euro al Teatro Regio di Parma

Il Cda: «Ascolto e rispetto per uscire dalla crisi»

27 Giugno 2022,13:50

Dopo il Teatro Comunale di Bologna, un altro teatro dell’Emilia-Romagna usufruirà dei fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza. E’ il Teatro Regio di Parma per il quale Ministero della Cultura ha approvato la domanda per il miglioramento dell’eco-efficienza energetica assegnandogli 650mila euro (il massimo dei fondi attribuiti nella categoria dei teatri).

I fondi consentiranno l’attuazione di interventi sugli impianti di riscaldamento, climatizzazione, illuminazione e riduzione della dispersione termica, consentendo una riduzione dei costi di gestione unita a una maggiore cura dell’ambiente.

Il Teatro Regio di Parma insieme al partner Iren Smart Solutions, ha elaborato un ampio e complesso progetto pluriennale di intervento e manutenzione con l’intento di rendere costante il monitoraggio, prevenendo e limitando così il più possibile gli interventi di manutenzione straordinaria, oggi in gran parte dovuti alla vetustà degli impianti stessi.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI