×
×
☰ MENU

finanza

Lavori edili mai eseguiti: quattro arresti e quasi 100 milioni di euro confiscati

guardia di finanza

06 Luglio 2022,12:01

I finanzieri di Parma hanno arrestato quattro persone, di cui 3 in carcere e 1 agli arresti domiciliari. Con il decreto è stato disposto il sequestro preventivo finalizzato alla confisca di € 96.389.350,00 di crediti di imposta, che si aggiungono ai € 13.982.791,00 già sottoposti a sequestro in data 21 aprile  nell'ambito della medesima indagine, per un totale di € 110.372.141,00 di crediti d'imposta ritenuti fittizi (in quanto riferiti a lavori edili mai eseguiti) sottoposti a sequestro. Si tratta di crediti d'imposta connessi ai "bonus facciata", "eco bonus" e "sisma bonus". Nel corso dell'operazione condotta tra aprile ed il 5 luglio, sono state contestualmente eseguite perquisizioni a Parma e provincia, nonché in Lombardia e nel Lazio, con il supporto dei Reparti del Corpo territorialmente competenti e l'ausilio di cash-dog, ossia unità cinofile addestrate dalla Guardia di Finanza a fiutare l'odore dei soldi.

Le attività di polizia giudiziaria prendono origine dall'esame condotto dai finanzieri nell'ambito dell'attività antiriciclaggio di due segnalazioni di operazioni finanziarie sospette del febbraio 2022 riferite ad una società per azioni, avente sede legale e luogo di esercizio in Parma. In particolare, la società parmigiana avrebbe ricevuto, per il tramite di terzi soggetti, una provvista di denaro formatasi a seguito della monetizzazione di crediti d'imposta legati a "sisma bonus", "eco bonus" e "bonus facciata", procedendo poi a trasferire la  somma all'estero, su un rapporto bancario lituano riconducibile ad un trust svizzero. Partendo dall'analisi - di tale operazione e ricostruendo l'origine del flusso finanziario, i finanzieri hanno individuato il soggetto che "a monte" avrebbe costituito il credito d'imposta fittizio per € 13.982.791,00, l'intera catena cui lo stesso è stato ceduto e colui che lo ha in parte monetizzato attraverso la cessione a Poste Italiane spa. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI