×
×
☰ MENU

delitto

Omicidio a Gaione: moldavo di quasi 40 anni ucciso a coltellate al termine di una violenta lite

L'uomo sarebbe intervenuto per difendere una donna attaccata dal marito

Omicidio a Gaione: ucciso a coltellate a notte fonda

06 Luglio 2022,01:50

Omicidio nel cuore della notte a Gaione. Secondo le prime ricostruzioni un moldavo di quasi 40  anni, Vitalie Sofroni,  sarebbe stato ucciso a coltellate in tarda serata, probabilmente al culmine di una lite. 

Sul posto sono arrivate la squadra mobile e la polizia scientifica che hanno trovato il corpo a terra in un parcheggio in via Fontanini. E' iniziata quindi la caccia all'assassino. 

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto un marito stava litigando con la moglie in maniera, pare, violenta. A quel punto sarebbe intervenuta un'altra persona, un conoscente della coppia, che sarebbe intervenuta per difendere la donna. E proprio quest'ultimo, un moldavo di 40 anni, sarebbe stato accoltellato dal marito della donna.

Sembra che i due uomini non solo si conoscessero ma fossero anche colleghi di lavoro. 

Sull'omicidio indagano le forze dell'ordine.

 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • Simon

    06 Luglio 2022 - 10:29

    Troppe violenze a Parma. Ormai tra fatti gravissimi e meno gravi è cronaca quotidiana

    Rispondi

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI