×
×
☰ MENU

Polizia Locale

Dormono al parco e per strada: due africani regolari ma senza dimora rifiutano l'aiuto del Comune

Polizia Locale

09 Agosto 2022,10:10

Intensa attività della Polizia Locale sul fronte dei senzatetto. La Polizia Locale di Parma, nell'ambito dei controlli mirati nei parchi, nelle vie e nelle piazze oggetto di segnalazione della cittadinanza per situazioni di degrado e sicurezza hanno operato in 3 distinte situazioni:
Nella prima mattinata all'interno del parco Ducale è stato individuato un soggetto di origine nord africana intento a dormire all'addiaccio su una panchina. Il soggetto, regolarmente seduto ma immerso in un sonno profondo, è stato identificato ed è risultato regolare sul territorio ma senza fissa dimora. Allo stesso è stato offerto l'aiuto  del Comune che ha rifiutato. Contemporaneamente gli agenti hanno ricevuto una chiamata per un secondo soggetto, stavolta centrafricano, intento a dormire su un materasso in via XXII Luglio. Anche in questo secondo caso l'uomo era regolare ma senza fissa dimora. Aveva prelevato il materasso da un accatastamento di rifiuti ingombranti (posizionati in un luogo concordato con IREN per il recupero). Dopo aver risistemato il materasso l'africano si allontanava rifiutando qualsiasi aiuto.

Il terzo intervento è stato effettuato in Piazzale Salvo D'Acquisto dove un uomo di circa 32 anni, nato a Reggio Emilia, stava dormendo sopra una giostra dei bambini. L'uomo, che alternava momenti di lucidità a stati confusionali, era privo di documenti e con difficoltà a declinare generalità complete, motivo per il quale è stato accompagnato presso il comando di Via Del Taglio per le procedure identificative obbligatorie. Il reggiano risultava pluripregiudicato e tossicodipendente con rintracci da parte dell'Autorità Giudiziaria e di altre forze dell'ordine per notifiche di atti. Oltre all'aiuto sanitario di cui necessitava gli operatori di via Del Taglio hanno provveduto a completare l'identificazione e a notificare gli atti. Lo stesso è stato sottoposto a provvedimento di allontanamento da Piazzale Salvo D'Acquisto per 48 ore in conseguenza della contestazione di violazione del Regolamento di Polizia Urbana.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • maribett

    09 Agosto 2022 - 13:23

    Mi scuso con la Polizia Locale per il mio commento all'articolo di ieri "Il... "dormitorio" a cielo aperto di via XXII luglio". Sono contenta di essermi sbagliata e che i nostri Vigili siano intervenuti tempestivamente. Purtroppo in passato ho invece potuto constatare che in tali situazioni il Comune è sembrato essere assente. Anche fino a qualche mese fa, ad esempio, in Via Mazzini si potevano incontrare persone che per mesi hanno vissuto per strada. Se non accettano l'aiuto del Comune, però, bisogna trovare soluzioni alternative che queste persone, evidentemente in difficoltà, possano accettare. Credo che spetti ai Servizi Sociali (supportati da tutta la comunità) trovare la soluzione alternativa. Invito tutti a pensare che ciascuno di loro potrebbe essere un parente o un amico che ha bisogno di aiuto.

    Rispondi

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI