×
×
☰ MENU

PARMA

Carlos Gonçalo das Neves è il nuovo direttore scientifico dell'Efsa

Carlos Goncalo das Neves è il nuovo direttore scientifico dell'Efsa

Carlos Goncalo das Neves è il nuovo direttore scientifico dell'Efsa

17 Agosto 2022,15:33

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare annuncia oggi di aver nominato Carlos Gonçalo das Neves nuovo direttore scientifico Efsa. Das Neves, di nazionalità portoghese e norvegese, attualmente direttore del settore ricerca e internazionalizzazione all’Istituto veterinario norvegese (Nvi) e docente universitario alla Facoltà di Scienze della salute dell’Università artica della Norvegia (UiT), assumerà le nuove funzioni il 1° novembre 2022.

Das Neves è stato in precedenza responsabile del dipartimento di virologia nonchè di sicurezza alimentare e minacce emergenti presso l’Nvi. Titolare di dottorato di ricerca in scienze veterinarie, le sue materie di ricerca e insegnamento includono la salute animale, la biodiversità, le minacce emergenti e l'approccio One Health per una salute unica globale. «Attendiamo con impazienza di dare il benvenuto a Carlos Gonçalo das Neves come nostro nuovo direttore scientifico. La sua esperienza internazionale costituirà un forte valore aggiunto per l’Efsa nella sua missione di costruire partenariati duraturi nei settori della sicurezza alimentare, della salute unica globale One Health e della sostenibilità», ha dichiarato Bernhard Url, direttore esecutivo dell’Efsa.

Ricalcando le orme del precedente direttore scientifico Efsa, Marta Hugas, andata in pensione all’inizio dell’anno, das Neves svilupperà la strategia scientifica dell’Efsa e fungerà da ambasciatore scientifico dell’Autorità con sede a Parma, promuovendo la cooperazione e l’innovazione. «Sono enormemente grato per l’opportunità di entrare a far parte della famiglia Efsa e della sua straordinaria rete di scienziati, che garantiscono che il cibo sia sicuro, sano e sostenibile. Come forte sostenitore dell’approccio di salute unica globale One Health, in veste di nuovo direttore scientifico dell’Efsa mi auguro di riuscire a contribuire a collegare ancora meglio tutti noi che operiamo con questa missione comune per l’Europa e il nostro pianeta», ha affermato das Neves.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI