×
×
☰ MENU

POLIZIA: CONTROLLI NEI Parchi

I cani Havana e Jago stanano droga sotto i cespugli e nella borsetta di una ragazza

A una 22enne italiana multa e ritiro della patente

Controlli straordinari

23 Settembre 2022,13:14

Prosegue l’attività della Questura di Parma volta ad assicurare una costante attività di prevenzione e presenza sul territorio.

Nella giornata di giovedì, infatti, si sono nuovamente svolti i servizi straordinari controllo del territorio, finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e del crimine diffuso.

Le pattuglie delle Volanti sono state supportate da diversi equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia e da un team di cinofili antidroga della Questura di Bologna, con i cani Jago e Havana.

Sono state impiegate complessivamente  8 pattuglie.

Nel corso dei servizi sono stati setacciati i parchi cittadini. In particolare: Parco Nord, Parco Ducale e il Parco Falcone e Borsellino.

Grazie all’infallibile fiuto di Havana e Jago, gli agenti hanno rinvenuto in totale 80 grammi di sostanza stupefacente, di cui 30 grammi di marijuana, al Parco Falcone e Borsellino, e 50 grammi di hashish presso il Parco Ducale. In entrambi i casi la droga è stata rinvenuta dai poliziotti a quattro zampe, nascosta sotto i cespugli.

Inoltre, nel corso dei controlli a Parco Ducale, il cane Jago è riuscito a individuare una ragazza che aveva addosso della sostanza stupefacente.

La ragazza, identificata per una ventiduenne di cittadinanza italiana, è stata trovata in possesso di 3 grammi di hashish, occultati all’interno della propria borsa.

La stessa è stata sanzionata ai sensi dell’ar.75 DPR 309/90, con contestuale ritiro della patente.

Nel corso dei posti di controllo predisposti lungo le arterie di accesso alla città, infine, sono state identificate 190 persone e controllate 80 macchine.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI