Sei in Cronaca nera

polizia

A piedi in centro brandendo un coltello: arresto convalidato. Andrà in via Burla

20 luglio 2019, 15:39

A piedi in centro brandendo un coltello: arresto convalidato. Andrà in via Burla

 

È stato convalidato l’arresto compiuto dalla Squadra Mobile e dalle Volanti del 45enne ivoriano che ieri pomeriggio si è aggirato in alcune vie del centro brandendo un coltello da cucina, a torso nudo e urlando frasi sconnesse. Il giudice ha disposto che venga trasferito nel carcere di via Burla.

L’uomo si è sottratto ad un controllo della Polizia Municipale ed ha iniziato ad aggirarsi tra i borghi con il coltello ed urlando. Il personale della Squadra Mobile e delle Volanti, intervenuto immediatamente, ha cercato più volte di instaurare un dialogo con l’ivoriano che però non ha mai voluto interloquire con gli agenti.

I poliziotti hanno dunque iniziato a seguirlo riuscendo ad indirizzarlo verso un’area dove potesse venire immobilizzare e vigilando per evitare che potesse aggredire qualche passante. Contestualmente sono state date indicazioni via radio sul tragitto compiuto e dopo essere giunti in viale Mentana, l’ivoriano è stato accerchiato dal personale con l’ausilio dei mezzi di servizio, venendo poco dopo immobilizzato anche mediante utilizzo dello spray urticante in dotazione.

Ammanettato e condotto in Questura per gli accertamenti di rito, è stato arrestato per resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale e denunciato per possesso di strumenti atti ad offendere.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA