Sei in Cronaca nera

Via Picedi Benettini, dalle linguette nelle porte all'azione e all'arresto: presi due georgiani

05 agosto 2019, 15:50

Via Picedi Benettini, dalle linguette nelle porte all'azione e all'arresto: presi due georgiani

Le volanti stanotte hanno arrestato due georgiani in via Picedi Benettini. L’arresto potrebbe essere collegato a quello appena messo in atto di una loro connazionale, presa alcune sere fa in Stradella Zileri e oggi espulsa e imbarcata per la Georgia. Stanotte in via Picedi Benettini un residente ha notato due uomini che entravano in una palazzina vicina forzando il portone con un cacciavite. Vengono bloccati e ammanettati dai poliziotti. Nelle fessure di alcune porte i poliziotti hanno trovato i famigerati pezzetti di plastica per indicare se gli inquilini sono fuori oppure no. Grazie all’allarme dato al 113 e al tempestivo intervento delle Volanti i due malviventi non sono riusciti a rubare nulla. 

Ieri l'allarme "linguette" sulle porte

Sulla Gazzetta di Parma di ieri abbiamo pubblicato un articolo sul nuovo stratagemma usato dai ladri per verificare la presenza o meno di persone negli appartamenti, grazie ad una linguetta di plastica infilata nelle porte. Leggi l'articolo