Sei in Cronaca nera

SQUADRA MOBILE

Nella casa di via Spezia aveva aperto il market della droga: arrestato 43enne

22 agosto 2019, 10:26

Nella casa di via Spezia aveva aperto il market della droga: arrestato 43enne

 

Uno spacciatore già noto agli agenti della Squadra Mobile è stato arrestato dopo il rinvenimento nella sua abitazione di droga già confezionata e pronta per essere venduta ai clienti

A far di nuovo ricadere l'attenzione dei poliziotti dell' Antidroga sull'uomo sono state le numerose segnalazioni relative ad un probabile attività di spaccio in un appartamento in via Spezia. Gli agenti sono entrati nello stabile per le verifiche e già dopo alcuni minuti hanno visto arrivare l'uomo, Sylvester Igene, 43 anni, origini nigeriane. Dagli accertamenti è emerso che era stato arrestato per ben 3 volte per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio - 2 a Torino ed una a Parma.

Nell’androne del palazzo, dopo che gli agenti si sono qualificati, l'uomo ha cercato di guadagnarsi la fuga scagliandosi contro di loro e lanciandosi verso l’uscita, ma è stato subito bloccato. Non pago,  ha iniziato a sferrare calci e pugni colpendo violentemente i poliziotti, fino a quando non è stato definitivamente immobilizzato

Entrati nella sua abitazione, nella camera da letto - all’interno di una scarpa da uomo - è stato trovato un ovulo di cocaina, in un salvadanaio i1.730 euro in contanti, e in una seconda camera da letto un sacchetto di tela con quattordici involucri di  marijuana del peso complessivo di  373,2 grammi ed un bilancino di precisione. Altra marijuana è stata trovata nell'auto. L'uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA