Sei in Cronaca nera

polizia

Sorpreso a rubare dalla padrona di casa: 22enne arrestato e condannato

17 novembre 2020, 15:39

Sorpreso a rubare dalla padrona di casa: 22enne arrestato e condannato

Lo ha sorpreso la padrona di casa, mentre durante la notte era nell'appartamento alla ricerca di bottino. 

La donna aveva lasciato aperte le finestre  si era ritirata in una stanza adiacente, quando è stata allertata da alcuni rumori sospetti. Controllato da dove provenivano, ha visto un giovane uomo di colore che fuggiva dalla finestra.

La donna ha chiamato subito il 113, rimanendo in contatto con gli operatori e fornendo una dettagliata descrizione del ladro e degli abiti da lui indossati.

Sul posto sono arrivati in pochi minuti due equipaggi della Squadra volanti e i poliziotti, in possesso della descrizione, hanno immediatamente  individuato il sospettato nelle vicinanze, bloccandolo e accompagnandolo negli uffici della Questura per l'identificazione. 

L'uomo, riconosciuto dalla proprietaria di casa, è stato arresto per tentato furto aggravato in abitazione. Si tratta di un cittadino gambiano di 22 anni, irregolare sul territorio nazionale e sottoposto oggi a giudizio per direttissima.

All’esito dell’udienza, il giovane è stato condannato a 3 anni e 4 mesi di reclusione e al pagamento di 700 euro di multa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA