Politica

Addio a Franca Amadini, la signora del PLI

18 marzo 2016, 19:34

Chiudi
PrevNext
1 di 0

Ci si perde nel bianconero: quello della foto d'archivio, ma anche quello di una politica d'altri tempi, e forse di altra cultura e rispetto reciproco (pur se le battaglie, anche durissime, non mancavano).

Il volto di Franca Amadini racconta quell'epoca: racconta la politica di 30 anni fa, quando ancora c'era un partito liberale (piccolo ma rispettatissimo). Quando Parma diede vita al primo laboratorio e alla prima "rivoluzione" (per altri "controrivoluzione") del pentapartito 1985, con il PCI per la prima volta all'opposizone e con il PSI circondato da chi all'opposizione era da sempre: in particolare DC, PRI e appunto PLI.

Franca Amadini fu assessore alla Pubblica istruzione, fu appassionata e determinata (ma anche ironica e autoironica) protagonista di quegli anni. Oggi è arrivata a Parma la notizia della sua morte: da gazzettadiparma.it il cordoglio alla famiglia.