×
×
☰ MENU

B-Wild

B-Wild

15 Ottobre 2021,08:58

Sabato alle 22

Questa settimana la "squadra" di B-Wild, il nuovo talk show naturalistico di 12 Tv Parma, regalerà ai telespettatori un viaggio a ritroso nei secoli, alla scoperta delle tante specie animali e vegetali che un tempo abitavano le nostre colline. A fare da sfondo alla puntata in onda sabato sera alle 22 (e in replica nei giorni successivi sulle frequenze della tv cittadina) sarà infatti il Parco dello Stirone e Piacenziano, nato circa 10 anni fa dall'unione del parco regionale dello Stirone e la riserva naturale geologica del Piacenziano, vero e proprio manuale di paleontologia. Una "manipolazione" dell'uomo - lo Stirone è infatti un canyon originato dalla grande escavazione di ghiaia per realizzare la A1 negli anni '60 - che ha regalato sorprese importanti e occasioni di studio e approfondimento, soprattutto riguardo all'evoluzione geologica del territorio. Da  monte verso valle, qui è possibile ripercorrere l'evoluzione ambientale e climatica del Bacino Padano negli ultimi 6,5 milioni di anni. E tra fossili di animali ormai estinti e nuovi abitanti del canyon artificiale, Emanuele Fior, Fabio Ghirardi e Chiara De Carli guideranno i telespettatori alla scoperta della straordinaria biodiversità di quest’area, al confine tra le province di Parma e Piacenza, che ospita anche il museo MuMab che riunisce i contenuti e i reperti del museo "Mare Antico", allestito precedentemente al palazzo dei Congressi di Salsomaggiore, e del Museo Naturalistico del Parco dello Stirone, prima presente a Scipione Ponte. Qui, insieme a Mauro Allegri e Daniela Ravanetti, si "incontreranno" Giorgia e Matilde, balene vissute milioni di anni fa e recuperate solo negli anni ’80.

12Tv Parma, sabato alle 22

 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI