Trattoria Mazzini

14 agosto 2014, 21:34

  • Tipologia/ Food
    Trattoria
  • Indirizzo/ Address
    Neviano degli Arduini, PR, Italia
  • Località/ Where
    Neviano Arduini
  • Telefono/ Telephone
  • Chiusura/ Closed
    Lunedì e martedì
  • Trattoria
  • Neviano degli Arduini, PR, Italia
  • Neviano Arduini
  • Lunedì e martedì
Cucina/ Food
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Cantina/ Wine
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Prezzo/ Price
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img

Al fresco di Neviano Arduini, in un locale bomboniera con arredamento ricco di ninnoli e una bella terrazza dove sarete serviti con molta gentilezza e cordialità, assaggerete i piatti di una cucina semplice che dà particolare spazio alle cose fritte e usa moderata fantasia in ricette di cucina moderna.
Sedie impagliate, due salette, tavoli ravvicinati e apparecchiati con semplicità, la luminosa terrazza in legno chiaro con tende verdi che la sera si accende di romantiche candele.
Atmosfera familiare e carta dei vini centrata su bottiglie dalle regioni italiane con prezzi molto onesti e qualche etichetta di produttori parmigiani.
La cucina, i piatti
Si comincia con la ricca serie d’antipasti (12 euro) che è un po' il marchio di fabbrica della trattoria e che consiste in tanti assaggi di cose tra loro eterogenee, a cominciare da un timballino di riso (avanti di cottura) ricoperto di prosciutto cotto, un fiore di zucca fritto, un carpaccio di manzo con lamelle di pecorino e finocchi, un tortino di ricotta con carciofi e funghi: niente di memorabile se non il buon gelato di Parmigiano con prosciutto di qualità e leggera torta fritta. Bene anche i ghiotti e ruffiani anelli di cipolla, infarinati e fritti.
Ai primi (9 euro), ampia scelta tra risotto con carciofi e funghi, gnocchi con verdure e Taleggio, timballo d’orzo, anolini, maltagliati di grano saraceno, paccheri al forno.
I tortelli d’erbetta (in menu anche di zucca o di barbabietola) hanno buona pasta morbida, setosa consistenza e ripieno dolce; le lasagne di melanzane, invece, risultano pesanti per il difficile equilibrio tra pasta sfoglia e melanzane che la farciscono.
Il manzo tipo Kobe (la famosissima razza giapponese, dall’alimentazione speciale e i prolungati massaggi, ora allevata anche in Italia) è giunta fin quassù e potrete assaggiarla in battuta al coltello o in carpaccio di carne salada. Altrimenti una tenera e saporosa tagliata di carne italiana (l’oste non ricorda la razza, ma solo di averla acquistata alla Metro) cotta al punto giusto, una coscia d’oca al forno, hamburger o filetto di manzo; le bracioline d’agnello e le cotolette di coniglio impanate e fritte, con ben distinti i loro sapori, completano l’offerta dei secondi (14-16 euro).
Per finire
Un piatto di formaggi (12 euro) o i dolci di casa (5-7 euro): semifreddo di nocciola e gianduia, mousse al limone, panna cotta con fragoline di bosco, zuccotto gelato, millefoglie alle fragole e torta di mele. Pagherete, per un pranzo completo di quattro portate, un conto forfettario di 40 euro, comprese bevande e una bottiglia di vino. Menu non esposto, ingresso e bagni con gradini, parcheggio nei dintorni, terrazza estiva.
Non mancate Tagliata di manzo e costolette fritte.
Dimenticate Lasagne alle melanzane.

 

English version below

 

In the cool air of Neviano Arduini, in a chocolate box venue brimming with knick-knacks and with a fine terrace where you will be served with great kindness and cordiality, you can try dishes of a simple cuisine that gives special room to all things fried and uses moderate imagination in modern recipes. Chairs bottomed in straw, two dining rooms, closely packed tables simply laid, a bright terrace in pale wood with green curtains which, in the evening, is lit by romantic candles. A family atmosphere and a wine list focussing on bottles from the Italian regions with extremely honest prices and some labels from Parma producers.

The cuisine, the dishes
We begin with the rich series of starters (€12) which is the restaurant's trademark, and consists of many tasters of things that are quite different from one another, starting with rice timbale (over-cooked) topped with cooked ham, fried pumpkin flowers, beef with slivers of Pecorino cheese and fennel, a Ricotta cheese tart with artichokes and mushrooms: nothing outstanding except for the fine Parmesan cheese ice cream with quality ham and light torta fritta (traditional fried dough). Great too the delicious rough onion rings, floured and fried up. For the first courses (€9), a wide range from risotto with artichokes and mushrooms, gnocchi with vegetables and Taleggio cheese, a barley timbale, anolini filled pasta, buckwheat maltagliati, and baked paccheri. The tortelli with erbetta - Swiss chard (on the menu also with zucca - pumpkin, or barbabietola - beetroot) have a good soft pasta of a silky consistency with a sweet filling; instead, the aubergine lasagne (di melanzane), were heavy because of the tricky balancing act between the puff pastry and aubergine filling. Beef of the Kobe variety (a very famous Japanese breed, specially fed and well massaged, now bred in Italy too) has arrived up here and can be tasted as a tartar or as carpaccio in carne salada. Alternatively, a tender and tasty tagliata of Italian meat (the host could not recall the breed, but only having bought it at Metro) cooked to the right point, a baked goose thigh, a hamburger or fillet of beef; lamb chops (bracioline d’agnello) and rabbit cutlets (cotolette di coniglio), breaded and fried, with very distinct flavours, round off the offering of second courses (€14-16).

To finish off
A plate of cheeses (€12) or homemade desserts (€5-7): semifreddo soft ice of hazelnut and gianduia, lemon mousse, panna cotta with woodland strawberries, some Zuccotto (sponge with ice cream), mille feuille with strawberries, and apple tart (torta di mele). You'll pay, for a complete four-course meal, an all-in price of 40 Euro, including drinks and a bottle of wine. Menu not on display, entrance and toilets with steps, parking nearby, summer terrace.

Not to be missed
Tagliata di Manzo e Costolette Fritte.

Best forgotten
Lasagne alle Melanzane