Trattoria Cantina Reggiana - I sapori liguri: gita gustosa a Chiavari

28 marzo 2018, 18:48

  • Tipologia/ Food
    Trattoria
  • Indirizzo/ Address
    Via Giuseppe Raggio, 27, 16043 Chiavari GE, Italia
  • Località/ Where
    Albareto
  • Telefono/ Telephone
    0185.708338
  • Chiusura/ Closed
    Lunedì / Monday
  • Trattoria
  • Via Giuseppe Raggio, 27, 16043 Chiavari GE, Italia
  • Albareto
  • 0185.708338
  • Lunedì / Monday
Cucina/ Food
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Cantina/ Wine
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Prezzo/ Price
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img

Cent’anni fa era una cantina e il cantiniere era reggiano, da qui il nome che è rimasto anche coi gestori che si sono succeduti e che l’hanno trasformata in rustica trattoria. Ora il cuoco è chiavarino, fa cucina ligure. Segnalazione da tenere in considerazione in vista di una uscita al mare in questi primi fine settimana di tiepido sole. Sotto i portici di Chiavari, sala lunga e stretta, tavoli ravvicinati apparecchiati con semplicità. Cantina con poche, discrete scelte di etichette adatte al menu; il locale è sempre pieno, meglio prenotare.

LA CUCINA, I PIATTI
Cucina ligure, s’è detto, di mare e di terra con alla base olio, aglio, pomodoro, pinoli, basilico e olive. I pesci del mercato in preparazioni classiche, ricche di sapore e di sughetti da raccogliere col pane, porzioni generose. L’antipasto misto non finisce più e alterna cose più o meno felici. Bene: le ghiotte frittelle di rossetti e quelle di verdura; i morbidi calamari ripieni in umido; le lumachine con salsa al pomodoro. Discreti: l’insalata di tonno fresco con pomodoro e cipolla; il baccalà al verde con patate; le semplici cozze alla marinara. Meno bene: l’insalata russa di mare con nasello che imbriglia e smorza il sapore delle verdure; gli scampi annegati in salsa al Gorgonzola. Ci si consola con le trenette al pesto di basilico, leggero ed elegante; con gli spaghetti alle vongole veraci in bianco; con quelli ai frutti di mare abbondantemente conditi. E minestrone ligure, penne agli scampi. Poi, fritto di paranza, asciutto e morbido, con calamari e scampi (il menu avverte che sono congelati), acciughe, pesciolini, naselli, soglioline; baccalà coi carciofi; gallinella di mare dalla carne lieve e profumata cucinata alla ligure con olive e pinoli; bagnun d’acciughe (zuppa con aglio, cipolle, prezzemolo, pomodoro...); tonno ai ferri; trippa con patate; polenta con stufato.

PER FINIRE
Si chiude coi cantuccini da intingere nello Zibibbo, con la casalinga panna cotta, la torta al cioccolato, la mousse di ricotta. I prezzi, bevande escluse: coperto 3 euro; antipasto 16,50; primi 7,50-13,50; secondi 9,50-20; dolci 4,70. Meno esposto, ingresso e bagno comodi, parcheggio problematico nei dintorni.

NON MANCATE
Linguine al pesto

English version below

© RIPRODUZIONE RISERVATA