Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

26 settembre 2018, 15:11

  • Tipologia/ Food
    Ristorante
  • Indirizzo/ Address
    Località Casale, 43051 Albareto PR, Italia
  • Località/ Where
    Parma
  • Telefono/ Telephone
    0525.929032
  • Chiusura/ Closed
    Sempre aperto
  • Ristorante
  • Località Casale, 43051 Albareto PR, Italia
  • Parma
  • 0525.929032
  • Sempre aperto
Cucina/ Food
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Cantina/ Wine
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Prezzo/ Price
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img

Poco sopra Albareto, in un borgo di case in sasso recuperate ad albergo con spa-benessere e un piccolo ristorante. Sempre aperto, ma occorre prenotare e chiedere la lista completa, altrimenti avrete a disposizione, come è capitato a me, pur in un giorno festivo, solo un menu ridotto, chiamato bistrot. Ma il cuoco è molto bravo e i piatti sono stati tutti (tranne uno) di buona e accurata qualità. Molto bene anche la cantina, ricca di etichette di pregio.
LA CUCINA, I PIATTI
Marco Marsili è un giovane cuoco che prepara piatti classici col sapore in primo piano, dimostra di sapere maneggiare tecnica e conoscenza delle materie prime, le regole della cucina italiana e francese, l’uso delle spezie e degli aromi con cui raggiunge sempre un equilibrio. E’ discutibile iniziare il pranzo con formaggi (Parmigiano, pecorino sardo, noci, miele), meglio la più che discreta culatta col pane, mentre terrei la torta fritta integrale con la croccante giardiniera di verdure. E’ a cavallo tra antipasto e secondo piatto la battuta di scamone di manzo, con piccola aggiunta di lardo aromatizzato che leviga e ammorbidisce la trama della carne, dà eleganza e delicatezza insieme alla spuma di Parmigiano da mangiarsi con la sfoglia di riso. Ai primi, si azzarda il sapore robusto delle rigaglie con Parmigiano di 30 mesi sui maccheroni; si osa avvolgere i passatelli con una decisa e ghiotta crema di Parmigiano e brodo di gallina in cui sono stati cotti; con l’affumicato della ricotta si conferisce un’insolita tonalità ai maltagliati integrali con porcini. L’abanico iberico grigliato (taglio che avvolge le costine dietro la testa) è succoso, tenero, saporito, accompagnato da fagioli toscanelli e zabaione di Parmigiano; delude, per il retrogusto fangoso, la trota.
PER FINIRE
Ottimi latte in piede cotto a vapore con meringa sbriciolata e morbido al cioccolato e lamponi. Prezzi bistrot: antipasti 13-15; primi 13; secondi 16-18; dolci 6-7. Menu non esposto, scale, parcheggio comodo. La valutazione è in rapporto alla fascia di prezzo calcolata sul costo medio di tre piatti.
NON MANCATE
Battuta, passatelli.