«Belvedere»: la tradizione buona e vera dei Ghiozzi

06 giugno 2019, 15:09

  • Tipologia/ Food
    Trattoria
  • Indirizzo/ Address
    via Varese, 1
  • Località/ Where
    Parma
  • Telefono/ Telephone
    0521.963996
  • Chiusura/ Closed
    Lunedì / Monday
  • Trattoria
  • via Varese, 1
  • Parma
  • 0521.963996
  • Lunedì / Monday
«Belvedere»: la tradizione buona e vera dei Ghiozzi
a cura di Chichibìo

«Fratelli Gnocchi» è il logo che appare all’ingresso ed è comune ai tre ristoranti («Antica trattoria del Duomo» a Fidenza, «La valle» a Siccomonte e, appunto, questo) che i fratelli Ghiozzi gestiscono col nome d’arte del più conosciuto di loro: in tutti troverete cucina tradizionale e tortelli secondo gli insegnamenti della madre cuoca, ora a riposo. Il locale, con comodo parcheggio riservato al di là della strada, è accogliente e luminoso: recentemente ristrutturato, ha due sale e una più piccola; minima carta dei vini (anche a quartini) e il menu del giorno presentato, accento borghigiano, dal tenebroso patron.

LA CUCINA, I PIATTI
Sei primi e quattro secondi, tradizione rispettata e incursioni nel piacentino coi pisarei e fasò, nel livornese col baccalà e polenta. Si comincia coi salumi, torta fritta leggera e peperonata calda: bene il prosciutto e il fiocchetto dal sapore pieno, molto secco il salame, discreta la coppa. Quindi i tortelli: ancora duri nelle code, ma con buoni ripieni, tendenti al dolce quelli d’erbetta, dal sapore più intenso quelli di zucca. Anolini di solo Parmigiano, come usa nella Bassa, in brodo di cappone, gnocchi di patate al Gorgonzola, pisarei e risotto al radicchio trevigiano completano l’offerta dei primi piatti. La punta di vitello ripiena è stata appena sfornata (informatevi sempre su questo aspetto perché, se riscaldata, perde -come tutti gli arrosti- molte delle sue qualità): la carne è dolce, il ripieno morbido ed equilibrato. E ancora: lonza di maiale in salsa tonnata, baccalà alla livornese, faraona al brandy. Buone le patate arrosto, grevi le melanzane alla parmigiana.

PER FINIRE
In una vetrinetta, fanno mostra di sé le coppette di budino al cioccolato per un tuffo cremoso nella nostra infanzia; poi, torte secche, sbrisolona, cremino al mascarpone con menta e cioccolato. I prezzi: coperto 2,50 euro; antipasti 8,50-10; primi 9,50-10; secondi 10-12,50; dolci 3,5-5. Menu esposto, ingresso con gradini, bagni e parcheggio comodi. La valutazione è in rapporto alla fascia di prezzo calcolata sul costo medio di tre piatti.

NON MANCATE
Punta al forno