Borgo 20, piatti curati e selezionati. E Pan di20

26 giugno 2019, 10:00

  • Tipologia/ Food
    Ristorante
  • Indirizzo/ Address
    Via XX Marzo, 14
  • Località/ Where
    Parma
  • Telefono/ Telephone
    0521234565
  • Chiusura/ Closed
    Domenica e lunedì
  • Ristorante
  • Via XX Marzo, 14
  • Parma
  • 0521234565
  • Domenica e lunedì
Borgo 20, piatti curati e selezionati. E Pan di20
Cucina/ Food
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Cantina/ Wine
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Prezzo/ Price
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
a cura di Chichibio

Nel nome, l’indirizzo: a due passi dal Duomo, a tre da piazza Garibaldi. Piccolo dehors sulla strada, ingresso da cui si intravede la cucina, il bancone del caffè, la saletta, qualche posto anche al piano di sotto. Tavoli ravvicinati, poco spazio, ma atmosfera accogliente e servizio molto gentile. Tovagliette di carta (due euro di coperto), acqua filtrata in caraffa (due euro), vini  scelti con cura.
LA CUCINA, I PIATTI
Pochi piatti per ogni sezione della lista nel canone della tradizione italiana preparati con un tocco personale di moderata fantasia; si comincia con i salumi parmigiani o con il Pan di20, anche in formato mignon: è una focaccia lievitata per tre giorni, cotta a bassa temperatura, farcita a fine cottura. E’ quella che, con definizione magica, si chiama «pizza gourmet» e che qui vede l’impasto preponderante, leggeri fiordilatte e pomodoro, buono il prosciutto crudo in una, il cotto e carciofo nell’altra. Ai primi: risotto alla parmigiana con speck croccante e marmellata di cipolle di Tropea; tagliolini agli asparagi con culatello e Parmigiano croccante; sgranfignoni (gnocchi) di patate dall’impasto duretto, affogati in un condimento molto cremoso di Fontina cui non riuscivano a dare freschezza due fettine di mela verde marinate nella Chartreuse; leggeri e freschi, invece, i garganelli leggermente piccanti con pomodoro, gamberi e gallinella di mare. Buone carni ai secondi: la braciola di maiale iberico con crema di topinambur, la succosa tagliata nel controfiletto di Angus argentino con crema di patate affumicate, il roast-beef di anatra all’arancia.
PER FINIRE
In collaborazione della vicina pasticceria Pagani, il praliné glassato al cioccolato con mousse al caramello salato; poi cannolo croccante, cestino con cioccolato bianco, limone, frutti di bosco; torta sbrisolona. I prezzi: coperto 2 euro; antipasti 7-15; primi 10-16; secondi 11-19; dolci 5-9; pan di20 9-15, mignon 4,50-5). Menu esposto, bagni e ingresso comodi, parcheggio Toschi. La valutazione è in rapporto alla fascia di prezzo calcolata sul costo medio di tre piatti.
NON MANCATE
Garganelli