Osteria dei mascalzoni - Il buon mangiare alla parmigiana, gustoso e gentile

21 novembre 2019, 10:29

  • Tipologia/ Food
    Osteria
  • Indirizzo/ Address
    vicolo 5 Piaghe, 44 - Parma
  • Località/ Where
    Parma
  • Telefono/ Telephone
    0521 281809
  • Chiusura/ Closed
    sabato a pranzo, domenica a cena / Saturday for lunch, Sunday for dinner
  • Osteria
  • vicolo 5 Piaghe, 44 - Parma
  • Parma
  • 0521 281809
  • sabato a pranzo, domenica a cena / Saturday for lunch, Sunday for dinner
Osteria dei mascalzoni - Il buon mangiare alla parmigiana, gustoso e gentile
Cucina/ Food
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Cantina/ Wine
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Prezzo/ Price
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
a cura di Chichibio

Di nome, mascalzoni. Ma non di fatto, ché in questa osteria moderna sono gentili, sorridenti, ospitali, prodighi di storie da cui traspare l’amore per il cibo e per la Bassa da cui provengono. E allora, di certo, non è un caso se qui si può trovare un’ottima, se non eccellente, spalla cotta di San Secondo. Servita tiepida, sprigiona un sapore libero da spezie e aromi, appena un piacevole retrogusto d’alloro, che lascia campo al buon sentire di una carne dolce, carezzevole, che si scioglie in bocca. Meglio ancora se tagliata al coltello e magari accompagnata da un bicchiere di Fortana, vino d’elezione della bassa (da provare la versione classica del «Podere Rosa» Bergamaschi o quella sorprendente, metodo classico vinificata in bianco, di «Nebbia e sabbia»). Tavoli ravvicinati senza tovaglia, tovagliolini di carta, buona focaccia, discreta carta dei vini, anche con mezza bottiglie.

La cucina, i piatti
Tradizione locale e porzioni abbondanti, paste e dolci fatti in casa, pochi piatti (più ricca l’offerta serale) ben presentati, insalatone (7,5 euro: pollo e verdure; mele, verdure, pecorino; vegetariana) per pranzi leggeri. Oltre alla spalla cotta di San Secondo, tra gli antipasti anche un dolce prosciutto di buona stagionatura e il tomino in crosta con marmellata di cipolle rosse di Tropea. Sapore spiccato nel pesto alla genovese con patate che condisce i garganelli; fondenti gli gnocchi di patate al pomodoro; buoni i tortelli d’erbetta e quelli di zucca con pasta elastica che resta un po’ dura nelle giunture; tagliolini con prosciutto crudo. Ai secondi, pesto di cavallo crudo o scottato in padella secondo tradizione parmigiana; petto di pollo alla piastra o in bocconcini con zucchine e curry; rosa di Parma nel filetto di maiale; discreta tagliata di manzo al balsamico; sapida coppa di maiale arrosto con patate.

Per finire
Chiudete in dolcezza con torta sbrisolona e zabaione, con il semifreddo all’amaretto e salsa al cioccolato, con la crema bruciata, col bicchiere di tiramisù. I prezzi: coperto 1 euro; antipasti 7-8; primi 8-10; secondi 8-12; dolci 4. Menu non esposto, ingresso e bagni comodi, parcheggio Goito.

Non mancate
Spalla cotta