Trattoria Beccofino - In cucina trovate tanta tradizione e un po' di fantasia

12 dicembre 2019, 16:34

  • Tipologia/ Food
    Ristorante
  • Indirizzo/ Address
    Via Terracini, 13 - Monticelli Terme
  • Località/ Where
    Montechiarugolo
  • Telefono/ Telephone
    0521.658713
  • Chiusura/ Closed
    Lunedì e Martedì
  • Ristorante
  • Via Terracini, 13 - Monticelli Terme
  • Montechiarugolo
  • 0521.658713
  • Lunedì e Martedì
Trattoria Beccofino - In cucina trovate tanta tradizione e un po' di fantasia
Cucina/ Food
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Cantina/ Wine
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Prezzo/ Price
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
a cura di Chichibio

Nella prima periferia di Monticelli Terme, una costruzione moderna e funzionale ospita questa trattoria a gestione familiare (marito in sala e cantina, moglie ai fornelli).
 Bel giardino e, all’interno, varie zone in cui il patron opportunamente sistema tavolate da una parte, tavoli singoli dall’altra. Ambiente moderno, travi in legno, il camino acceso, tovaglie bianche. Vini dalle regioni italiane, poche righe per illustrarne le caratteristiche, sempre prezzi onesti e anche un’appendice per gli amanti della birra.
La cucina, i piatti
Alcune proposte di tradizione, altre di misurata fantasia, porzioni abbondanti e generose di salse, qualche piatto del giorno che arricchisce il menu. Tagliere di salumi misti e torta fritta, per cominciare, dove la cosa migliore era la pancetta, stagionata e dai profumi delicati; solo discreti il prosciutto, la mortadella, il salame di stampo industriale.
 Meglio allora il piccolo timballo di polenta col cuore di fonduta di formaggio e porcini croccanti. 
E ancora: culatello di Zibello Dop (Cadassa); sformatino di Parmigiano; tortino di radicchio, pere, Taleggio. Sono piatto del giorno i tortelli di zucca, con anche amaretti nel ripieno, molto dolci e con buona pasta; circa la metà degli anolini in brodo sono crepati il che rende difficile il giudizio. 
E ancora, maltagliati di mais con porcini, cappellacci di culatello, tagliolini al tartufo, tortelli d’erbetta. E’ un altro piatto del giorno la faraona in casseruola ai funghi, morbida e in porzione generosa; è invece sovrabbondante la salsa cremosa che ricopre l’arrosto di vitello. 
Altri secondi sono l’hamburger di cavallo con melanzane, le uova al tartufo nero di Fragno, il guanciale di manzo brasato con polenta, la tagliata di manzo, la lombata d’agnello coi carciofi, la bistecca alla fiorentina (4 euro l’etto).
Per finire
Dolci fatti in casa: le varie torte secche, il semifreddo d’amaretti con zabaione caldo, il fagottino di mele, il leggero tiramisu. 
Prezzi: coperto 2 euro; antipasti 8-12; primi 10-12; secondi 12-20; dolci 4. Menu esposto, ingresso, bagni, parcheggio comodi.
Non mancate
Tortelli di zucca.