Osteria del 36 da asporto, non solo pasta, secondi succulenti e coraggiosi

11 marzo 2021, 08:45

  • Tipologia
    Osteria
  • Indirizzo
    Via Saffi, 26 - Parma
  • Località
    Parma
  • Telefono
    0521.287061
  • Chiusura
  • Osteria
  • Via Saffi, 26 - Parma
  • Parma
  • 0521.287061
Osteria del 36 da asporto, non solo pasta, secondi succulenti  e coraggiosi
Cucina
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Cantina
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
Qualità / Prezzo
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
  • alt text for a img
a cura di Chichibio

L'ingresso dell'osteria è in borgo Retto, all'angolo con via Saffi. E un luogo molto curato in cui, nell'attesa che finiscano di impacchettare il vostro asporto, potrete ammirare la grande collezione di distillati, specie rhum, sistemati ovunque su mensole e scaffali. Annate, formati, e anche whisky e Armagnac che, se poi guidate voi, al ristorante non si possono più bere, ma che ora possono diventare l'occasione per farsi un regalo da portare a casa. Una grande carta dei vini assolutamente non banale e anche qui annate e formati dalle regioni italiane e dall'estero. L'osteria si è nel tempo attrezzata per catering e banchetti, matrimoni, cene e incontri aziendali ed ora questo saper fare rende l'asporto preciso e ben organizzato. Si prenota, si scelgono i piatti e si opta per servizio a domicilio o per passare a ritirare. Meglio lasciar perdere piatti che abbiano nella fragranza della preparazione espressa la cifra della loro qualità e preferire invece quelli in grado di reggere il tempo del trasporto e, senza perdere il loro appeal, possano essere successivamente riscaldati, con un rapido passaggio in forno.
La cucina e i piatti
Possibilità di scelta ridotta rispetto al menu abituale, caldamente consigliata la cottura a casa di pasta fresca e tortelli (di erbetta, di patate, di zucca) con condimenti a parte. Cinque minuti in forno per le già tiepide lasagne, qui con morbida pasta all'uovo, ricca besciamella e buon ragù; più rinsecchiti invece i cannelloni con ripieno al prosciutto, anch'essi ricoperti di besciamella. Come antipasto, polenta e torta fritta da accompagnare con lardo; i salumi del territorio con un culatello dal sapore pieno e il prosciutto poco più che discreto. Ai secondi si può scegliere tra l'arrotolato di pollo, la succulenta scaloppa di foie gras alle ciliegie, il classico petto anatra all'arancia, il più domestico coniglio in casseruola con patate e carciofi dal sapore buono e armonioso o quello che è un piatto forte del locale e che in pochi hanno ormai l'ardire di proporre: parlo del rognone di vitello al prezzemolo, opportunamente cotto rosato e con godibilissimo sughetto.
Per finire
La duchessa di Parma o un buon ungherese per chiudere in dolcezza.
Prezzi
Antipasti 10; primi 8; secondi 10-12; dolci 5.