×
×
☰ MENU

salsomaggiore

Il Parma Quality Restaurants al fianco dell’Istituto Magnaghi Solari

Ristorazione locale: una nuova alleanza fra scuola e lavoro per una formazione di qualità

20 Dicembre 2021,11:57

Una nuova alleanza fra il mondo del lavoro e quello della formazione, nel segno della continuità e della crescita del territorio e della ristorazione locale. A sancire questo rinnovato impegno sono il consorzio Parma Quality Restaurants e l’Istituto Magnaghi Solari di Salsomaggiore Terme con l’obiettivo di porre le basi per un progetto di ampio respiro, che possa creare realmente quella sinergia fra scuola e settore ristorativo del parmense.
Un primo passo in questa direzione è la ripresa dei tirocini formativi nei ristoranti aderenti al PQR, aspetto fondamentale per il settore, ma purtroppo interrotto a causa della pandemia e delle chiusure imposte dall’emergenza sanitaria dei mesi passati. «Gli stage dei ragazzi sono da sempre una risorsa fondamentale per la nostra attività, non solo dal punto di vista lavorativo ma anche di sviluppo di nuove idee, grazie alla creatività che è propria delle giovani generazioni – commenta il presidente Parma Quality Restaurants, Andrea Nizzi -. Per il nostro comparto è indispensabile poter contare sui ragazzi e sul rapporto con il territorio e permettere così alla cucina locale di crescere e innovarsi. I ristoratori sono imprenditori e in quanto tali è nostro compito investire su chi verrà dopo di noi e che porterà avanti questo settore, ridando fiducia ai ragazzi e disegnando insieme a loro un nuovo futuro».
La ripresa degli stage formativi è solo il primo tassello di una progettualità più ampia fra i ristoranti locali e l’istituto di Salsomaggiore Terme: ne sono esempi il Premio Cuochi del Futuro, lanciato dal PQR proprio quest’anno e il coinvolgimento degli alunni nella produzione dell’Anolino Solidale, con una giornata di lavoro nella cucina della scuola che ha visto a fianco, uno dell’altro, i ragazzi e gli chef del consorzio.


«L'obiettivo della collaborazione è quello di attivare una sinergia per l'ampliamento dell’offerta scolastica e di creare esperienze formative innovative con il coinvolgimento diretto delle imprese e reti di imprese, che mettano a disposizione il loro sapere e la loro professionalità, consentendo ai giovani di inserirsi in contesti imprenditoriali legati alle eccellenze che caratterizzano la Food Valley – precisa la Dirigente scolastica del Magnaghi-Solari, professoressa Luciana Rabaiotti -. Siamo convinti che questo sia un settore strategico del made in Italy idoneo a sviluppare una fattiva integrazione tra il mondo del lavoro e la scuola. Esso ha inoltre la caratteristica di poter stimolare la curiosità dei ragazzi per avvicinarli, sempre più, alla conoscenza dei prodotti locali e della biodiversità che rappresenta un valore aggiunto della nostra agricoltura e delle nostre tradizioni culinarie. Riteniamo che la collaborazione con il Consorzio Parma Quality Restaurants possa concretamente delineare un percorso teso all’implementazione delle professionalità e valorizzare le eccellenze grazie al confronto diretto con i professionisti e le aziende leader del settore».

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI