×
×
☰ MENU

carabinieri

Salsomaggiore, due rumeni cercano di ottenere il reddito di cittadinanza falsificando i documenti: denunciati

24 Dicembre 2021,10:22

I carabinieri  di Salsomaggiore Terme, a conclusione di un’attività d’indagine che è durata alcuni mesi, con accertamenti anagrafici in tutta Italia, hanno denunciato per tentata truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche due cittadini rumeni di 20 e 33 anni che avevano tentato di ottenere il reddito di cittadinanza senza averne titolo, dichiarando una falsa residenza nel milanese.

Le indagini sono partite dopo che i due si erano presentati presso l’ufficio postale della cittadina termale per richiedere la modulistica per accedere al beneficio, presentando due carte d’identità rumene e dichiarando appunto di essere residenti in Lombardia.

I due venivano invitati a prendere un appuntamento per la definizione della pratica per l’indomani, ma nel frattempo il personale delle Poste, insospettito, informava i carabinieri.

I militari acquisivano i documenti presentati procedevano agli accertamenti del caso, dai quali emergeva che la residenza fornita era del tutto fittizia e che i due, privi di residenza in Italia, erano già stati denunciati a Milano per lo stesso reato.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI