×
×
☰ MENU

Salute

Lo stress fa invecchiare più velocemente, serve autocontrollo

Studio trova il «segreto» per rallentare il tempo che passa

stress lavoro

09 Dicembre 2021,18:55

 Lo stress fa ticchettare più velocemente l’orologio della vita e fa invecchiare prima. Ma è possibile gestirne gli effetti rafforzando la regolazione delle emozioni e usando l’autocontrollo.

A dirlo è uno studio della Yale University pubblicato sulla rivista Translational Psychiatry. Secondo gli studiosi lo stress prolungato aumenta il rischio di malattie cardiache, di dipendenze, di disturbi dell’umore e di disturbo post-traumatico da stress. Può anche influenzare il metabolismo, accelerando i disturbi legati all’obesità, come il diabete.

Lo stress, inoltre, indebolisce anche la nostra capacità di regolare le emozioni e di pensare con chiarezza. I ricercatori di Yale hanno analizzato 444 persone tra i 19 e i 50 anni: grazie all’analisi hanno notato che i più stressati avevano un maggior numero di marcatori dell’invecchiamento e cambiamenti fisiologici come la resistenza all’insulina.

Ma lo stress non ha influito nella stessa misura sulla salute. Chi è stato più psicologicamente resiliente, cioè chi aveva una maggiore regolazione delle emozioni e un maggior autocontrollo, ha avuto una maggiore resistenza alle conseguenze dello stress. «Questi risultati supportano l’idea popolare che lo stress ci faccia invecchiare più velocemente», ha detto Zachary Harvanek, ricercatore che ha condotto lo studio.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI