×
×
☰ MENU

Abita a San Secondo il principe del fantacalcio

Abita a San Secondo il principe del fantacalcio

27 Agosto 2021,09:28

Brillante affermazione al Magic Europeo. Enrico Maria Bellini 4° su 22mila e 1°  in regione

E’ arrivato quarto su oltre ventiduemila partecipanti, e primo assoluto a livello regionale. Un risultato notevole quello ottenuto dal giovane sansecondino Enrico Maria Bellini, fresco di partecipazione al concorso Magic Europeo, una sorta del più popolare «fantacalcio», indetto dalla Gazzetta dello Sport in occasione dell’ultimo Campionato Europeo di calcio, vinto dall’Italia. 

Bellini ha partecipato al concorso con la squadra «Wizard Team», totalizzando 632,5 punti (il vincitore, Maurizio Castaldo con la Tothemoon ne ha fatti 645). In premio, per lui, una Console NIntendo Switch con Joy-Con Rosso Neon e Blu Neon, ritirata direttamente a Milano. Sono una quindicina di anni che faccio il fantacalcio con i miei amici – ha spiegato - la modalità è diversa perchè ci dividiamo i calciatori a inizio campionato di serie A tramite asta con fanta-milioni, mentre con la Gazzetta dello Sport tutti i partecipanti possono scegliere i giocatori a piacimento, indipendentemente dalle scelte degli altri partecipanti. Negli ultimi anni i miei piazzamenti sono stati molto buoni».

 Lo scorso anno, per la prima volta, ha partecipato a un torneo nazionale. 

«Mi sono iscritto per caso al concorso con la Gazzetta dello Sport – ha evidenziato - Il pacchetto da 25 euro consentiva la partecipazione al fantacalcio del campionato di Serie A (Magic Campionato) e al fantacalcio dell’Europeo (Magic Europeo), le modalità dei due tornei sono analoghe. Qualche giorno prima della prima giornata di campionato ho fatto la squadra, senza pensarci troppo e senza troppe pretese. Dopo le prime 5 giornate ero intorno alla posizione 200 ma poi non sono riuscito a gestire al meglio la squadra e i cambi e sono arrivato intorno alla 2800; credo che i partecipanti fossero 66mila e quindi non è andata malissimo per essere stato il primo concorso nazionale a cui partecipavo, anche se pensavo di poter fare meglio». Per l’Europeo si è impegnato di più, ha seguito con attenzione le partite serali ed ha gestito al meglio i cambi e le scelte.

 «L’obiettivo iniziale – ha affermato - era di arrivare tra i primi cento, arrivando quarto ho superato le mie aspettative ed è stata una bella soddisfazione. Sono appassionato di calcio fin da quando ero piccolo, sia giocare che guardare le partite. Partecipare a questo concorso, aggiornare la squadra e inserire le formazioni, è stato molto piacevole, divertente e un motivo di interesse in più per seguire anche partite non dell’Italia». 

Ora, forte di questa quarta posizione, punta a migliorare il suo piazzamento all’ormai imminente Magic Campionato della serie A che inizierà il weekend del 22 agosto. 
p.p.
 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI