12°

24°

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Data - Ora inizio 26/01/14 - 02:00

Data - Ora fine 26/01/14 - 17:00

Tipologia Arte e Cultura

Località Provincia

felegara

colorno

Disabili uccisi dai nazisti per la purezza della razza

A Colorno, nella Reggia,inaugurata la mostra con fotografie, studi escientifici e materiale di propaganda

Disabili uccisi dai nazisti

Disabili uccisi dai nazisti

Ricevi le news
0

 

«Perché non accada mai più. Ricordiamo». Questo il titolo della mostra visitabile nella Reggia di Colorno  fino al 9 febbraio con il racconto dello sterminio dei diversamente abili durante la Seconda guerra mondiale.
In occasione del Giorno della memoria, che ricorda la Shoah del popolo ebraico, l’Amministrazione comunale di Colorno - con il patrocinio di Regione e Provincia e con la collaborazione dell’Anpi provinciale e locale - ha allestito nel piano nobile-appartamento del principe della Reggia di Colorno la mostra documentaria itinerante «Perché non accada mai più. Ricordiamo» messa a disposizione dalle associazioni Anfas e Anmic di Parma.
Il tema della mostra è lo sterminio dei disabili, messo in atto, al tempo della seconda guerra mondiale, dal programma nazista di eutanasia denominato Aktion T 4. Furono 300 mila le vittime innocenti, tra cui molti bambini, sacrificati in nome della purezza della razza. Per informazioni: 0521 313790 o 312545.
«La mostra - ha spiegato il sindaco Michela Canova presentando l'iniziativa - intende onorare la memoria delle vittime del programma di eutanasia delle persone disabili sotto il nazismo in Germania e non solo, a partire dal 1939, in nome della purezza della razza e del risparmio di risorse economiche».
«Il percorso dell’esposizione formato da 31 pannelli illustrativi - ha spiegato Carlo Passeri, presidente dell'Anfas - ripropone materiali autentici dell’epoca: fotografie, stralci di leggi e di studi scientifici (eugenetica), materiale di propaganda, descrizioni e spiegazioni su avvenimenti spaventosi che portarono allo sterminio di 300 mila bambini e adulti innocenti».
«L’intento dell’esposizione - ha auspicato Alberto Mutti, presidente dell'Anmic - è riportare alla memoria le incredibili mostruosità avvenute durante il nazismo per stimolare la riflessione sulle motivazioni culturali, scientifiche politiche ed economiche che portarono prima alla sterilizzazione e poi all’uccisione dei disabili con l’auspicio che non si ripetano mai più».
«La mostra - ha sottolineato l'assessore Donatella Censori - è strutturata con un percorso di facile e immediata comprensione, vuole sensibilizzare particolarmente agli studenti dell’Istituto comprensivo e gli adulti per tutelare la memoria storica contro il revisionismo».

 

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti