20°

32°

TEATRO REGIO

Venerdì Santo con il capolavoro di Haydn

Gaetano D’Espinosa dirige la Filarmonica Toscanini. Intermezzi di don Sincero Mantelli

Venerdì Santo con il capolavoro di Haydn
Ricevi gratis le news
0

 

II Dopo la «Via Crucis» di ieri sera, arriva la seconda proposta dedicata al periodo pasquale. Nel cuore dei riti della Settimana Santa, proprio la sera del Venerdì Santo alle ore 20.00, al Teatro Regio, Gaetano D’Espinosa sul podio della Filarmonica Arturo Toscanini interpreterà il capolavoro sacro di Franz Joseph Haydn «Musica instrumentale sopra le sette ultime parole del nostro Redentore in Croce, ossiano Sette Sonate con una introduzione ed alla fine un terremoto».
A proclamare le frasi tramandate dai Vangeli che precedono ciascuna sonata sarà don Sincero Mantelli. L’opera fu commissionata dal marchese di Valdes-Inigo, canonico della Chiesa del Rosario di Cadice, nella Spagna meridionale, che chiedeva una musica da eseguirsi durante i riti del Venerdì Santo. Era infatti consuetudine che, nella cripta Santa Cueva, il vescovo celebrasse un ufficio in quel giorno con un’omelia nella quale si commentavano le sette frasi pronunciate da Cristo durante la sua agonia sulla Croce. Le sette Sonate, precedute da un’introduzione e seguite da un brano conclusivo che rievoca il terremoto che sconvolse il monte Calvario, furono composte nel 1786 e eseguite pubblicamente il 6 aprile 1787, Venerdì Santo.
Haydn considerò sempre quest’opera come uno dei suoi lavori migliori, tanto da curarne, per sopperire alle esigenze di amatori che non disponevano dell’orchestra, una trascrizione per quartetto d’archi, una riduzione per pianoforte e una versione per coro e orchestra su testo su testo rielaborato da van Swieten.
Un'introduzione Adagio e maestoso e una conclusione Presto e con tutta forza - il terremoto che sconvolse il Calvario, secondo il racconto del Vangelo di Matteo - incorniciano sette sonate in tempo lento, che commentano in musica le sette parole: «Pater, dimitte illis, quia nesciunt quid faciunt»,«Hodie mecum eris in Paradiso»,«Mulier, ecce filius tuus», «Deus meus, Deus meus, ut quid dereliquisti me?», «Sitio»,«Consummatum est», «In manus tuas, Domine, commendo spiritum
meum». All’inizio di ciascuna di esse l’editore Artaria fece inserire il testo delle sette parole sotto la parte del primo violino, per far concentrare gli esecutori sul significato della musica eseguita.
Essa delinea lo stato d’animo di Gesù, del buon ladrone, di Maria, Giovanni e dei crocifissori.
Per informazioni: Biglietteria del Teatro Regio di Parma tel. 0521 203999, biglietteria@teatroregioparma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore

Spettacolo

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Elisa, sorriso contagioso e amore per la vita

Il ritratto

Elisa, sorriso contagioso e amore per la vita

Croazia

Fermato con un camion carico di migranti clandestini: arrestato parmigiano

1commento

Giovani on line

Troppo connessi? Addio alle emozioni reali

Le pagelle del Parma

Di Gaudio e Alves al top

Serie a

Barillà : "Peccato i piccoli errori". Faggiano: "Questa è la A: c'è da soffrire" Video

"Non tutti ancora in forma: è normale"

Anziano in stazione

Borseggiato da tre nordafricani

1commento

Medesano

Svaligiate tre case. I ladri a bordo di una Panda?

FIDENZA

«Sono Marocchi, ho bisogni di aiuto». Ma è una truffa online

La storia

Emanuela, da Padova alla Valtaro a coltivare lavanda

citerna

L'auto finisce in un canale di scolo: tre feriti

SERIE A

Il Parma pareggia con l'Udinese al Tardini (2-2) il giorno del ritorno in A

1commento

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una 28enne

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

7commenti

LA LETTERA

"Punto dal calabrone al bar e salvato dal cliente che sapeva fare il massaggio cardiaco"

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

eurosia

Ruba, si barrica nel bagno del fast food e poi prova a picchiare i vigilantes

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

4commenti

ITALIA/MONDO

La Spezia

Levanto, due cadaveri trovati in un appartamento

GENOVA

Arrivano i primi alloggi agli sfollati. Dal Governo 28,5 milioni per l'emergenza. Ma su Autostrade si va avanti con la revoca

SPORT

Commento

Il gran gol di Inglese ci ha illuso: buon Parma, ma in serie A gli errori si pagano

1commento

nuoto

Giulia Ghiretti , oro nei 50 delfino agli europei di Dublino

SOCIETA'

lazio

"Niente donne in curva": ci sono i primi identificati

animali

Gli ibis eremita non sanno più migrare: in volo dal Nord dietro a un aereo

ESTATE

capoliveri

Tartatughine fuori dal nido tra i bagnanti all'Elba

ausl

Punture di insetti, meduse, pesci, vipere: ecco cosa fare (e gli errori più gravi)