17°

29°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Data - Ora inizio 27/06/14 - 17:30

Data - Ora fine 29/06/14 - 19:00

Tipologia Arte e Cultura

Località Parma

Via Cavestro , 6 , Parma , PR , Italia

Parma dall'alto

Parma dall'alto
Ricevi le news
0

L'associazione U.C.A.I.-Sezione di Parma è lieta di presentare in anteprima il progetto fotografico PARMA DALL'ALTO di Marco Barbuti e Giordano Magnani INAUGURAZIONE VENERDÌ 27 GIUGNO ALLE ORE 17.30 presso GALLERIA S.ANDREA via Cavestro 6, Parma La mostra fotografica resterà aperta ad ingresso gratuito solamente: sabato 28 giugno dalle 10-12 e 16-19 domenica 29 giugno 16-19 Il progetto “Parma dall'alto” nasce in seguito alla riflessione di due giovani studenti (Magnani Giordano, Barbuti Marco) che, trovatisi in mano una macchina fotografica e tempo libero, decidono di scoprire Parma e i suoi scorci. Abituati a guardare la città dalla strada, dalla prospettiva comune di ogni cittadino, i due non riescono a trovare però grandi stimoli e nemmeno quella Parma che invece ricercano. Viene spontaneo quindi guardare in alto, e lì, verso i grandi terrazzi del centro ed i tetti, si pone in loro la semplice domanda: “e se guardassimo Parma da là in alto?” Vedono la necessità quindi di ribaltare la loro prospettiva e decidono di raggiungere quei terrazzi e quei tetti in precedenza solo osservati da lontano, entrando nelle case dalla gente e fotografando le vedute della città. Diventano vere e proprie esperienze a contatto con i proprietari delle case, con persone gentili e spesso incredibili che li portano a confronto anche con le case del centro e della periferia, con le loro differenze e peculiarità. Le foto che presentano non sono solo immagini di una Parma inusuale, di quei terrazzi impossibili a cui uno pensa e dice: “come vorrei essere là”. Sono immagini di una Parma diversa che fa prendere coscienza della sua bellezza, delle piazze, delle strade, dei ponti, luoghi ai quali le persone, seppur passandovi sopra ogni giorno, non prestano più attenzione. L’intento che i due ragazzi vogliono dare, è quello di una riscoperta della città e delle sue bellezze, della testimonianza del loro percorso, delle loro scoperte e del divertimento del loro lavoro. Giordano Magnani nasce a Parma il 30 Giugno del 1994, è un ragazzo eclettico e “palafrenetico”, ricco di stimoli “tiopici e belliginosi”. Frequenta l’istituto d’arte Paolo Toschi della città, dove comincia il suo cammino artistico, che lo porta a trasferirsi a Firenze dove tutt’ora frequenta il primo anno dell’Accademia di Belle Arti, sezione grafica d’arte. Nella sua vita Giordano oltre a coltivare svariate passioni quali il diorinio e i quadri monocromatici, colleziona aforismi e parole senza senso che usa spesso nei suoi discorsi (e nelle proprie biografie...). È un giovane “prostinente” con alle spalle svariate esperienze modellistiche. A volte si sveglia pieno di vita, si sente forte come una montagna, capace di fare qualsiasi cosa. A volte no. Marco Barbuti nasce a Parma il 12 Aprile 1994. Fin da piccolo matura una passione per il disegno e la pittura, nel 2013 si diploma all’Istituto Statale d’Arte Paolo Toschi. Continua il suo percorso al Politecnico di Milano, facoltà di Architettura Ambientale. Si interessa quindi di design e arredamento. Apprezza in particolar modo la fotografia applicata all’ aspetto architettonico. “Parma dall’alto”, insieme a Giordano Magnani, è il suo primo progetto fotografico auto prodotto.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

14commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

2commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design