14°

27°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Data - Ora inizio 27/10/14 - 20:30

Data - Ora fine 27/10/14 - 22:30

Tipologia Altro

Dove Teatro Europa

Località Parma

Via Oradour , 14 , 43123 Parma PR , Italia

Incontro

"All'opera!"

"All'opera!"
Ricevi le news
0

Saranno presenti, tra gli altri, Antonello Allemandi, Michele Mariotti, Roberto De Candia, Michele Pertusi, Bruno Dal Bon, Guido Giannuzzi Pietro Medioli. Da diversi anni si sta cercando di diffondere un’immagine dei teatri d’opera italiani come luoghi di privilegi e di sprechi. Nonostante in Italia i contributi statali a sostegno delle attività culturali siano diminuiti negli ultimi vent’anni indipendentemente dalla crisi economica di circa il 69% (nel 1985 lo 0,083%, nel 2012 solo lo 0,026% del PIL) e siano proporzionalmente inferiori rispetto a quelli dei principali paesi europei, le più importanti Fondazioni lirico sinfoniche italiane, così come alcuni Teatri di tradizione, continuano ad essere considerati luoghi inoperosi dove vengono mal gestite ingenti risorse pubbliche. Non che non ci siano stati casi di cattiva gestione, ma oggi, dopo aver impoverito i teatri, gli unici obbiettivi imposti a queste realtà sono solo l’efficienza, la produttività, lo stare sul mercato, il fare sistema e recentemente le “esternalizzazioni”. Nuove parole d’ordine di una terminologia che rischia di farci dimenticare il senso e la memoria di questo grande patrimonio artistico, la funzione sociale di queste attività e degli spazi di aggregazione che le ospitano, le prerogative dei mestieri dell’arte, le antiche parole della musica e del teatro. Le recenti vicende del Teatro dell’Opera di Roma hanno messo in luce queste profonde contraddizioni, accelerando un processo che da molti anni è in atto nel nostro Paese. Purtroppo anche in questo caso sono mancate le occasioni di confronto e di approfondimento ed è per questo che l'Università popolare dell’opera di Parma ha deciso di promuovere un incontro aperto. Questo del 27 ottobre 2014 sarà un primo appuntamento, dove sono stati invitati musicisti, operatori e appassionati, al quale far seguito con altre iniziative finalizzate alla creazione di un tavolo di lavoro condiviso su questi temi che possa contribuire a cumulare i saperi, le idee, le esperienze per un “diverso” rilancio culturale ed economico dei teatri d’opera italiani. Tutte le informazioni sul sito: www.updop.org

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

5commenti

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

3commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

4commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

NOSTRE INIZIATIVE

"Il terzo giorno": la mostra in 8 pagine speciali

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MOTOMONDIALE

Gp Americhe, terze libere: Marquez miglior tempo

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia