12°

26°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Data - Ora inizio 03/11/14 - 18:00

Data - Ora fine 03/11/14 - 20:30

Tipologia Arte e Cultura

Dove Cinema Astra

Località Parma

CINEMA ASTRA

Capolavori da riscoprire: al via con Truffaut

francois truffaut
Ricevi le news
0

Lo scorso febbraio fu Chaplin ad inaugurare la rassegna, con «La febbre dell’oro». Questa volta un altro suo classico, «Tempi moderni», la chiuderà. Torna al cinema Astra il ciclo «Il cinema ritrovato», organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Parma in collaborazione con la Cineteca di Bologna.
Sei proiezioni, da domani fino al prossimo 9 dicembre (cinque lunedì e un martedì), per riscoprire altrettanti capolavori che tornano in sala in versione restaurata. Tutte le proiezioni saranno digitali e ogni lungometraggio straniero verrà presentato in lingua originale con i sottotitoli italiani. I film verranno proposti sia al pomeriggio (a ingresso ridotto per tutti a 4,50 euro) che la sera (con biglietto intero a 6 euro e 4,50 ridotto). Sarà anche possibile fare un abbonamento da 24 euro per tutte le proiezioni, che non è nominale e garantirà l’accesso fino a quattro persone con la stessa tessera.
Si riparte, dunque, domani con lo straordinario esordio di François Truffaut: alle 18 e alle 20.30 si potrà (ri)vedere «I 400 colpi» (1959), primo film del ciclo di Antoine Doinel. Il collega Jean-Luc Godard scrisse: «Con “I 400 colpi” François Truffaut entra nel cinema francese moderno come nel collegio della nostra infanzia». Poi sono previsti tre lunedì consecutivi (il 10, il 17 e il 24 novembre) con la «trilogia del dollaro» di Sergio Leone: «Per un pugno di dollari» (1964), «Per qualche dollaro in più» (1965), «Il buono il brutto il cattivo» (1966). Per riscoprire uno degli autori più moderni della storia del cinema e per rendersi conto che, in realtà, le espressioni del giovane Clint Eastwood non erano soltanto le due che gli venivano attribuite: quella con il cappello e quella senza il cappello. Per la sua durata, «Il buono il brutto il cattivo» inizierà, nello spettacolo pomeridiano, alle 17 anziché alle 18. Il 1° dicembre sarà la volta di uno dei film più amati da Truffaut: «Gioventù bruciata» (1955), con il «ribelle senza causa» James Dean diretto da Nicholas Ray. Infine, martedì 9 dicembre, «Tempi moderni» (1936) di Charlie Chaplin, la grande sfida di un film completamente muto, girato a 11 anni dall’avvento del sonoro.
«E’ con orgoglio che presentiamo ai parmigiani altri sei titoli di questa rassegna che debuttò lo scorso febbraio - commenta il gestore dell’Astra Ivan De Pietri - Continuiamo a sfruttare appieno le potenzialità del nuovo impianto digitale, unendole a quella che è sempre stata la nostra missione e prerogativa: proporre non solo il cinema di qualità del presente, ma anche il cinema che ha fatto la storia e che va gustato rigorosamente in sala. In questo caso, il restauro farà la differenza. Senza dimenticare la bellezza delle voci originali, grazie ai sottotitoli: non sarà uno sforzo in più, ma un piacere in più».

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

Calcio

Parma, tre punti costosi

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

2commenti

scomparso

San Secondo, Claudio non si trova. Chi l'ha visto?

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

6commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover