-1°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

robbie williams vs jimmy page

vicini-nemici

La lite Williams-Page continua con i decibel dei Black Sabbath (Per dispetto)

Parsons Dance: 16 e 17 febbraio 2019

spettacoli

Parsons Dance, la magia della danza atletica sbarca al Regio

Wanda Nara

Wanda Nara

"STRISCIA"

Tapiro d'oro a Wanda Nara: "Icardi? Rinnova..."

Notiziepiùlette

"Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

La copertina del libro

LIBRI

"Il Bugiardino" di Marilù Oliva - "Nonostante, libera" di Bruna Orlandi

Data - Ora inizio 03/05/16 - 21:00

Data - Ora fine 03/05/16 - 23:59

Tipologia Nightlife

Località Parma

musica

Luca Carboni: «Mi stupisco ancora come agli esordi»

 Luca Carboni

Luca Carboni

Ricevi le news
0

Luca Carboni è un uomo generoso: e quando gli hanno chiesto di partecipare alla serata del 3 maggio per aiutare l’Hospice delle Piccole Figlie ha subito detto di sì.
Dopo il successo del suo «Pop-up tour» - tappa anche a Parma lo scorso 17 marzo al Campus Industry- il cantautore bolognese torna per la gioia dei suoi fan: a cui non poteva fare un regalo migliore. Lo abbiamo già scritto e lo ripetiamo: l’atmosfera che si respirava durante il suo concerto ha riscaldato i cuori di una folla intera; caldissima infatti l’accoglienza sia del suo nuovo album, ricco di energia electro-pop e di quella dolcissima malinconia tipica della nostra terra, che dei brani del passato: preziose fotografie di momenti speciali di ragazzi e ragazzi di un tempo.
Bentornato Luca: ti sei accorto che il pubblico parmigiano ti ama molto?
«Erano anni che non mi esibivo a Parma: è stato emozionante e ho molto apprezzato l’esperienza del club, a un passo dal pubblico, si creano sinergie particolari. Sono legato alla vostra città e tornarci è sempre un grande piacere: ci vive mio fratello Gabriele (marito della maestra del coro delle voci bianche della Corale Verdi, Beniamina Carretta, ndr), ho molti amici e mi sento a casa: è una Bologna un po’ più piccola. E poi c’è il fiume, si respira un’aria particolare: per non parlare poi del culatello...».
Questa volta cosa canterai per il pubblico parmigiano?
«Farò qualcosa che non faccio quasi mai: un piccolo concerto di soli piano e voce, ad accompagnarmi ci sarà il mio pianista Fulvio Ferrari, di Reggio Emilia. Sarà qualcosa di nuovo, più intimo, e per l’occasione abbiamo riarrangiato alcuni brani del passato e un paio del nuovo album, ancora non so bene cosa sceglieremo: sicuramente canterò ‘Luca lo stesso'».
Già, quel «Luca lo stesso» che impazza in radio: ma cosa c’è oggi del Luca di «Fragole buone buone» e di «Amando le donne» degli inizi?
«Sono passati più di 30 anni, sono cresciuto e per certe cose cambiato: allora cantavo da figlio, oggi da padre. Però lo spirito che mi ha fatto incominciare, quella scintilla, quel desiderio di raccontare storie e di osservare la vita è sempre lo stesso: proprio come allora guardo ancora le cose con stupore».
Insomma: al passo con i tempi, lo dimostra l’energia pop del tuo ultimo album, ma allo stesso tempo sempre fedele a te stesso. Ciò che di te si percepisce è un carattere intimista, privo di esibizionismo: non sei mai caduto nella tentazione del divismo?
«La notorietà è arrivata casualmente. Il mio sogno non era quello di diventare famoso o essere un leader, volevo semplicemente fare musica. Il protagonismo non appartiene al mio carattere: io mi nascondo dietro le mie canzoni; sono sempre un passo indietro alle mie canzoni. Mi espongo soltanto se ho qualcosa di valore da raccontare, qualcosa in cui credo: il mio principio è sempre stato quello di mettere davanti l’opera all’artista. E’ la musica che mi porta sul palcoscenico: del resto, amo stare lontano dai riflettori, dalla vita mondana e vivere la mia quotidianità e le mie passioni».
Tra le tue passioni c’è il calcio...
«Amo il calcio, seguo il Bologna e ho giocato per più di 15 anni nella Nazionale Cantanti; alla tifoseria preferisco guardare delle belle partite: da sportivo e non da tifoso».

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Massacro di Natale, i giudici: «Alessio senza pietà, ma subalterno al padre ed educato al cinismo e alla violenza»

APPELLO

Massacro di Natale, i giudici: «Alessio senza pietà, ma subalterno al padre ed educato al cinismo e alla violenza»

VIDEOSORVEGLIANZA

Il vicesindaco Bosi: «Palasport a rischio furti. Interverremo»

Soragna

Buttano i rifiuti in tangenziale ma il sindaco li fa multare

COLLECCHIO

Addio a «Gigetto», casaro appassionato di moto

Intervista

Raphael Gualazzi: «A Parma torno sempre volentieri»

FIDENZA

È morto il professor Rossini

SERIE A

Il Parma riparte col botto

FIDENZA

Chiusi fuori casa dai ladri

SERIE A

Il Parma incomincia benissimo anche il girone di ritorno: decidono i gemelli del gol crociati: 2-1 a Udine La classifica

Udine

"Parma, vittoria meritata, anche se Sepe è stato determinante" Videocommento di Paolo Grossi

san leonardo

Auto in fiamme in via Milano La spaventosa sequenza video

OLTRETORRENTE

Via Musini, quel via vai da una casa che ha insospettito i residenti: pusher arrestato Video

3commenti

incidente

Scontro in centro paese a Corcagnano: una delle auto si ribalta Video

8commenti

fontevivo

2,6 milioni di euro per 42 comuni del Parmense Video

METEO

Appennino, si rivede la neve

gazzareporter

Strada Imbriani: giallo sul paletto, vandali o "auto pirata"?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il pasticciaccio del reddito di cittadinanza

di Domenico Cacopardo

1commento

IL DISCO

Led Zeppelin I, quando la leggenda ebbe inizio Video

di Michele Ceparano

ITALIA/MONDO

Bergamo

Donna carbonizzata: indagata l'ex amante del marito

san polo d'enza

Intestano smartphone ad una persona morta da tempo: tre denunce

SPORT

Serie A

Inter, pareggio con il Sassuolo

20a giornata

La Roma batte il Toro 3-2 - La classifica

SOCIETA'

Lutto

E' morto "Bort", il vignettista che creò "Le ultime parole famose"

società

Lunedì arriva il blue monday, il giorno più triste dell'anno

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai