Sei in Ditelo al veterinario

DITELO AL VETERINARIO

Se il gatto ha problemi a prendere il cibo

20 marzo 2021, 10:11

Se il  gatto ha problemi a prendere il cibo

Ho notato che ultimamente il mio Gulliver, un gatto di 8 anni, ha difficoltà nel nutrirsi. Si avvicina interessato alla ciotola ma parrebbe abbia difficoltà alla prensione del cibo, forse addirittura dolore. Cosa posso fare?

Le consiglio di portare l’animale subito in visita; se l’animale non si nutre con regolarità incorre in un dimagrimento progressivo che può portare anche all’insorgenza di altre patologie e peggioramento delle sue condizioni di vita. Le malattie della bocca dei gatti possono essere causate da infezioni, traumi, tumori o malattie infiammatorie. Il problema più comune nei gatti sono le malattie virali portate da herpesvirus, calicivirus, virus della leucemia e dell’immunodeficienza felina. I sintomi variano molto dall’estensione dell’infiammazione, quindi dal semplice alito cattivo alla perdita di saliva, con possibili perdite di sangue e ulcere sulla lingua che portano l’animale a non alimentarsi a causa del dolore. È bene citare anche la stomatite felina, che provoca una infiammazione sia delle gengive che della parte superiore della gola con peggioramento progressivo. Il gatto ha dolore all’apertura delle fauci, presenta scialorrea e nel tentativo di nutrirsi il dolore rende la procedura quasi impossibile. 
L’approccio terapeutico in tal caso prevede una terapia sintomatica per togliere l’infiammazione e l’algia da ripetere ciclicamente e in caso di mancata risposta, l’estrazione dei denti a volte può sortire in un miglioramento dei sintomi. La stomatite può essere causata anche se raramente da un fungo, la Candida Albicans, facilmente riconoscibile grazie alle «placche» biancastre presenti nella bocca. Un altro stato infiammatorio tipico dei felini è la glossite, in cui è coinvolta la lingua, e le cui cause spesso restano sconosciute. A volte può essere determinata anche dalla presenza di un corpo estraneo come i fili con cui i gatti amano normalmente giocare. Ulteriori cause da tenere in considerazione sono eventuali morsi, ustioni e, con minor frequenza, anche i tumori.  Angelo Gresia