Sei in Gazzetta edicola

edicola

Parma city mag: il mensile non sarà in edicola

27 marzo 2020, 09:55

Parma city mag: il mensile non sarà in edicola

I primi a essere dispiaciuti siamo noi: ma, come siamo certi che tutti i nostri lettori comprenderanno, si tratta di una scelta inevitabile. Il numero di aprile di Parma city mag domani - sabato - non sarà in edicola. Il  perdurare dell'emergenza sanitaria - e la necessità di stare al sicuro nelle nostre case -  ha reso impossibile preparare un mensile fatto di eventi, di appuntamenti, di occasioni culturali e di incontro. Molte delle manifestazioni che avevamo già in calendario e di cui in molti casi avevamo già scritto, sono state rinviate: alcune tra diversi mesi, altre a data da destinarsi, altre ancora sono state addirittura annullate. Dal Mercanteinfiera al campionato di baseball, dalle grandi mostre agli incontri letterari: molto - se non tutto - è stato rinviato in attesa di tempi migliori. E di capire soprattutto cosa succederà dopo il 3 aprile: la sensazione di molti, considerati gli attuali numeri del contagio nella nostra città e in regione, è che serviranno altre settimane per tornare a una parvenza di normalità.
Inoltre, c'è un'altra ragione per rimandare di almeno un mese (o di quanto sarà necessario) l'uscita del Parma city mag, il magazine che avreste trovato in edicola domani insieme alla Gazzetta: ed è una ragione etica. La città (e così l'intero Paese) sta vivendo uno dei momenti più difficili della sua storia: non c'è sembrato davvero il caso di accendere i riflettori su possibilità di svago e divertimento o comunque su eventi culturali il cui regolare svolgimento presuppone un pieno ripristino delle condizioni di vita pre coronavirus. C'è molto da fare, c'è ancora molto da lottare in questa guerra senza quartiere contro un nemico invisibile: le priorità adesso sono altre, stare al sicuro e aiutare il più possibile, ognuno come può, chi è impegnato al «fronte». Poi, vinta questa battaglia, parleremo e scriveremo ancora di mostre straordinarie, di film da vedere al cinema, di spettacoli teatrali, di opere liriche, di affollati concerti rock. E sarà un giorno bellissimo quello in cui ritroverete in edicola Parma city mag: perché significherà che l'emergenza è alle spalle. E che finalmente si può tornare a vivere.