22°

sondaggio

ANOLINI: Un piatto di anolini si mangiano volentieri anche a ferragosto, ogni occasione è quella giusta per gustare il «primo» preferito dei parmigiani. I più buoni della città, sono stati di recente valutati quelli di Ilari in via Carducci. Anche se a onor del vero gli anolini migliori sono sempre quelli che preparano la mamma o la nonna.

ANGIOLETTO DEL DUOMO: In pochi ci fanno caso ma lassù, in cima al campanile del Duomo, brilla un angioletto che al contrario nostro vede tutto. Per chi crede, osserva e protegge la città dalla sua postazione privilegiata. Passa spesso inosservato e dimenticato, ma nessuno dimentica quella famosa notte in cui si è scaricato su di lui quel potente fulmine.

CLASSIFICA FINALE:

1. Ave Caprice (storico negozio in via Mazzini)

2. Arco di San Lazzaro

3. Alma (scuola di cucina)

ACCEDE ALLA FINALE DEL SONDAGGIO: ANOLINI

Anolini

59%

Ave Caprice

30%

Angioletto del Duomo

6%

Arco di San Lazzaro

3%

Alma (scuola di cucina)

2%
0