21°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Charlize Theron

Charlize Theron

usa

Charlize Theron confessa, mio figlio Jackson e' una bambina

Corona: giudici, per lui carcere soluzione adeguata

gossip

Corona, i giudici: "Per lui il carcere è la soluzione adeguata"

Virginia Saba, sexy  foto inedite della fidanzata di Di Maio

GOSSIP

Virginia Saba, sexy foto inedite della fidanzata di Di Maio

Notiziepiùlette

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

IL DISCO

Grateful Dead, mezzo secolo di Aoxomoxoa

di Michele Ceparano

speciale motomondiale

Jorge il nuovo “paperone”, Valentino al terzo posto



Jorge il nuovo “paperone”, Valentino al terzo posto

È il più famoso e il più vincente di tutti, ma da qualche tempo non è più il “paperone” del circus dal punto di vista dell’ingaggio. Valentino Rossi ha da qualche tempo perso lo scettro di pilota più pagato della MotoGp: il fuoriclasse di Tavullia deve “accontentarsi” dei 6,5 milioni di euro annui di stipendio della Yamaha. A guidare questa classifica c’è Jorge Lorenzo, per il quale la Ducati ha fatto ponti d’oro mettendo sul piatto un contratto biennale da ben 12,5 milioni di euro a stagione. Al secondo posto il campione in carica Marc Marquez, sotto contratto con la Honda per ben 9 milioni l’anno.

Alle spalle di Rossi, c’è Dani Pedrosa a quota 2,5 milioni, quindi il terzetto formato da Andrea Dovizioso, Andrea Iannone e Maverick Viñales con 1,5 milioni. Valentino Rossi, anche a 38 anni, resta comunque un personaggio unico, in grado di monopolizzare l’attenzione e creare business. Tanto che gli esperti hanno recentemente stimato che il suo ritiro potrebbe comportare una perdita di 90 milioni sui 250 di giro d’affari annuo della MotoGp.