20°

31°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti

mondiali 2018

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti Foto

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Musica Pop anni '80: vota la tua preferita

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

SALONE DI GINEVRA

La regina è Mercedes Classe A

Suzuki, l'ora di Swift Sport



COMPATTE - La regina è Mercedes Classe A Suzuki, l'ora di Swift Sport

La più attesa fra le compatte, già svelata alla stampa alla vigilia, era la nuova Classe A di Mercedes che debutterà fra aprile e maggio. Se la precedente generazione aveva rivoluzionato il modello, qui è meglio parlare di evoluzione per quanto riguarda il design, che conserva un'impronta di carattere sportivo pulendo appena le linee e aggiungendo qualche centimetro per superare i 4 metri e 40 e aggiungere una trentina di litri al bagagliaio (ora sono 370). Nell'abitacolo trionfa il nuovo sistema di infotainment MBUX e la sensazione è quella di salire a bordo di una E o una S...

Nello stand Suzuki la Swift Sport scalda i motori: la terza generazione con un peso ridotto ad appena 970 kg e motore 1.4 turbo da 140 Cv si prepara al debutto in giugno (pre-offerta solo sul web da domani con l'inedita livrea bi-racing gialla champion con tetto e finiture nere). L’infotainment supporta Apple CarPlay e Android Auto.

Restiamo in Giappone e passiamo a Toyota: ecco la terza generazione di Auris che porta al debutto il modulo ibrido con motore a benzina 2.0 abbinato a un’unità elettrica, potenza massima 180 Cv, che affiancherà la conosciuta ibrida 1.8 da 122 Cv. L’offerta sarà poi completata con un 1.2 turbo a benzina. Lunga 4 e 37 (40 mm più della serie precedente), ha linee abbastanza originali per uno stile affilato, mentre il baricentro molto basso (20 mm in meno) conferisce un'impronta più dinamica. E attesa entro il primo trimestre 2019.

Sempre in casa Toyota, restyling per la piccola Aygo: frontale rinnovato, gruppi ottici posteriori più moderni e un paio di nuovi colori per la carrozzeria, Blue e Magenta.

Sceglie i muscoli invece la Seat Leon, esposta nella nuova versione Cupra R ST che sulle strade si vedrà entro la fine dell'anno. Il marchio indipendente Cupra è appena stato creato per dare più visibilità alla componente sportiva di Seat. Tornando alla Leon Cupra, avrà dettagli esterni e interni color rame, motore 2.0 TSI da 300 Cv, trazione integrale permanente 4Drive e cambio DSG.

Infine l'Honda verde: la Casa giapponese punta sull'elettrico per la città. L'Urban Concept già visto a Francoforte e ora ulteriormente evoluto dovrebbe arrivare l'anno prossimo nel mercato europeo con una versione di serie.