14°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

TELEVISIONE

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare

RAI1

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare Foto

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

Intervista

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

Notiziepiùlette

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

L'ESPERTO

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

di Paolo Zani

SPECIALE SPOSI

Un’organizzazione ideale per la giornata più bella

Un’operazione di grande importanza è quella legata alla scelta dei testimoni



Un’organizzazione ideale per la giornata più bella

Il giorno del matrimonio, quello sognato per anni da tutte le coppie, deve rivelarsi veramente una favola da vivere a occhi aperti. Affinché ciò avvenga, però, è importante organizzare tutto nei minimi dettagli, facendo sì che tutto sia programmato nel migliore dei modi.

OPERAZIONI PRELIMINARI

Un corretto allestimento del matrimonio deve partire circa un anno prima della data del “sì”, quando ci si deve dedicare a operazioni preliminari, ma di fondamentale importanza, come l’annuncio del lieto evento, la selezione della location (che potrà comunque essere modificata in corso d’opera) e la definizione del budget a disposizione. Una volta fatto ciò ci si può informare maggiormente partecipando a fiere e manifestazioni dedicate a questo settore, che stanno trovando sempre maggiori riscontri nel nostro Paese, cercando poi anche l’abito più adatto per rendere incantevole la sposa.

DAI TESTIMONI AL BOUQUET

Uno dei passaggi fondamentali nell’organizzazione del matrimonio consiste nella scelta dei testimoni, che va ponderata con particolare attenzione. Quest’operazione, che di norma va effettuata otto o nove mesi prima delle nozze, va di pari passo con la selezione della destinazione per la propria luna di miele e per la definitiva scelta della location in cui festeggiare. Con le stesse tempistiche, poi, è opportuno accordarsi con il fioraio che dovrà occuparsi dell’allestimento della chiesa e del bouquet.

GLI ULTIMI PREPARATIVI

Si arriva, a questo punto, alla fase decisiva della preparazione. A partire da cinque mesi prima del matrimonio vanno infatti scelti gli invitati al banchetto, e l’abito dello sposo. Arriva poi il momento dell’acquisto delle bomboniere e delle fedi nuziali per arrivare infine, negli ultimi giorni che precedono il matrimonio, al ritiro degli abiti scelti e all’allestimento degli ultimi dettagli riguardanti la cerimonia e la festa di nozze.

I CONSIGLI PER UNA FESTA PERFETTA

Personalizzare l’evento con lo stile più adatto Quando si organizza il proprio matrimonio è opportuno ricordarsi, innanzitutto, di curare ogni aspetto nel minimo dettaglio. Una delle cose più importanti da definire è quella riguardante lo stile, che dovrebbe rispecchiare il proprio carattere. A seconda delle proprie esigenze, quindi, si può puntare su un matrimonio formale - in cui tutto sia impeccabile - o decisamente più informale, dando libero sfogo alla vivacità e al divertimento. Un altro degli aspetti da tenere in considerazione è poi quello cromatico. È consigliabile, infatti, evitare di addobbare la location dei festeggiamenti con colori troppo accessi - o con accostamenti cromatici azzardati - puntando invece su tonalità più “soft ” e rilassanti. Per rendere tutto veramente più magico, poi, è buona norma personalizzare il giorno più bello. Ciò significa, in concreto, che per festeggiare degnamente si può scegliere una musica romantica - preferibilmente la canzone che rappresenta la coppia - oppure, per vivacizzare il tutto, allestire giochi divertenti che coinvolgano gli ospiti.