22°

31°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

1commento

Notiziepiùlette

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

5commenti

SONDAGGIO

La vedova di un fumatore avrà un super risarcimento da un colosso del tabacco. Giusto?

La vedova di un fumatore avrà un super risarcimento da un  colosso del tabacco. Giusto?
Ricevi gratis le news
26

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si

No

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • tinozza

    24 Luglio @ 14.44

    So benissimo a cosa vado in contro anche senza essere medico! Onestamente preferirei morire per il fumo di una sigaretta che non per inalazioni di polveri sottili, gas di scarico, inquinamento delle acque, ecc, per il semplice fatto che è stata una mia scelta. Non penso che due sigarette al giorno siano così letali (due perchè è quanto fumo io al giorno); conosco persone di 80 anni che fumano due pacchetti di Marlboro rosse al giorno da quando ne avevano 14 e stanno meglio di me che ne ho 21! Ho una vita sola e se voglio togliermi una sfizio lo faccio. Preferisco di gran lunga la sigaretta all'alcol, ognuno fa le sue scelte ed è libero di prendere le proprie decisioni, però dopo 10 sigarette io sono ancora perfettamente nella mia per potermi mettere alla guida o fare qualsiasi altra cosa, dopo 10 birre non penso proprio. Poi ti do ragione sul fatto che le persone maleducate siano fastidiose, ma non solo tra i fumatori!

    Rispondi

  • HARRIS

    24 Luglio @ 12.36

    @Tinozza. Se te leggessi attentamente i miei commenti avresti capito il perchè lo Stato non le bandisce. Se te fumi e ti ammali o si ammalano quelli che respirano per colpa tua il fumo passivo aumenta la spesa sanitaria, aumentano le vendite di farmaci, aumentano le visite mediche, interventi chirurgici e il PIL aumenta. La spesa sanitaria nazionale è la prima industria che del Paese. La Sanità fa aumentare il PIL (ho letto oggi che la sanità privata fattura 30 miliardi, figuriamoci quella pubblica), e se cresce il Pil diminuisce lo spread. Per lo Stato è una manna dal cielo la gente che sia ammala. Lo Stato non le bandirà mai. Il fumo è tra le primissime cause di tutti i tumori. Il fumo uccide. L'esempio del tir non centra niente perchè il tir non uccide nessuno se guidato bene. La sigarette anche se fumata bene uccide e basta. Poi tu sei un donna: bene, chiedilo pure anche al lettore Vercingetorige, che è medico, il fumo in una donna arreca danni superiori rispetto all'uomo. Sai che il fumo fa malissimo: perchè fumi? Sei irresponsabile

    Rispondi

  • tinozza

    24 Luglio @ 10.13

    harris non fare come sempre di tutta l'erba un fascio! Essendo una persona educata non butto mozziconi per terra ne tanto meno sboffo in faccia a una persona che mi ha appena detto che gli da fastidio, se mi viene chiesto sono la prima a spostarmi! E comunque si, farà male, ma se ti investe un tir anche quello fa male e sta pur sicuro che anche li le spese mediche non le copri ne tu ne l'autista in questione. E cosa vuoi fare? Proporre di togliere tutto ciò che può nuocere agli altri? Sarebbe molto bello...E ricordati che la sigaretta è un monopolio statale, quindi incazzati prima con lo stato che coi fumatori!

    Rispondi

  • HARRIS

    24 Luglio @ 09.50

    @Tinozza. ti faccio una domanda: te non ti senti in colpa quando fumi che stai aumentando il rischio di tumore nelle persone che ti stanno vicino? Alla luce di quello che tu scrivi sembrerebbe proprio di no perchè in curva nord gli unici che si devono spostare non sono i "non fumatori" ma i fumatori che con arroganza, maleducazione, egoismo, continuano a fumare fregandosene degli altri. C'è anche una certa irresponsabilità e totale assenza della percezione del grave danno che arrecano agli altri (del danno che arrecano a se stessi non me ne frega niente). Ho proposto al Parma di vietare il fumo al Tardini e non vedo l'ora che ci sia la privatizzazione dello stadio , seguendo il modello inglese, per giungere al totale divieto di fumo come accade in Premierlague da anni. Qui si vede tutta la vostra arroganza, vi sentite padroni di tutto e volete imporre ad un fumatore di spostarsi. No chèra, se vuoi fumare, vai fuori dalla curva nord e fumi e poi torni. E chi si è abbonato in tribuna e deve sopportare il vicino che fuma tutto il tempo e non può spostarsi perchè il posto è quello? Qualche lettore hanno sollevato il problema della sporcizia che producete sulle strade, sulle piazze visto che c'è sempre pieno di mozziconi: quindi non solo costo sociale ed economico in termini di spesa sanitaria ma anche spese di pulizia che gravano su tutta la collettività. Un pacchetto di sigarette dovrebbe costare come minimo 200 euro per coprire tutti i costi che producete e che paghiamo tutti noi

    Rispondi

  • Medioman

    24 Luglio @ 09.42

    Come diceva quel tale, "mi sorge spontanea una domanda": come mai, quando compri un'automobile, non c'è scritto "provoca gravi danni alla salute"? Tra gas di scarico, amianto dei ferodi, materiali plastici vari, forse è paragonabile al fumo di una sigaretta; sorvoliamo poi sui vari incidenti stradali (non mi pare che un tamponamento tra fumatori provochi gravi conseguenze). Se poi vogliamo parlare di "conseguenze economiche", è vero che fumare costa, ma non mi risulta che qualcuno abbia mai richiesto un mutuo pluriennale per comprare qualche stecca. E i costi sociali di cui parla Harris? Beh, basta "visitare" il Pronto Soccorso, e fare il rapporto tra quanti sono coinvolti in incidenti stradali, e quanti in incidenti "di fumo". Un ultima cosa: ormai ho perso il conto, dei miei amici o conoscenti NON FUMATORI morti di tumore!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

Picchia a sangue la ex e la rapina

Nella zona di via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

«IO STO CON TE»

La casa in cui ripartono i padri separati

OBIETTIVO 2020

San Francesco del Prato, nato il Comitato per i restauri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Calestano

Bianchi festeggia i 50 anni di volo libero

ALBARETO

Entra fumo nell'appartamento: intossicate due donne

Addio

Collecchio piange Ivana Tanzi, stilista raffinata

Capitan Lucarelli

«Il mio Parma gettato nel fango»

PROFESSORE

Arfini spiega i cibi dop agli australiani

Viale Duca Alessandro

Paura per un uomo armato di coltello

2commenti

CARABINIERI

Ruba la borsa di un medico a San Secondo: arrestata 50enne Video

Anteprima Gazzetta

Processo al Parma, la rabbia di Capitan Lucarelli

PARMA

Un'auto e un camion a fuoco: doppio intervento dei vigili del fuoco Foto

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

2commenti

MUSICA

Il concerto di Mannarino a Fontanellato: ecco chi c'era Foto

12Tg Parma

Max Bugani (5 Stelle): "Pizzarotti in Regione? Meglio di Bonaccini" Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

politica

Salvini querela Saviano: "I suoi post su Facebook ledono il ministero"

A14

Motociclista va contromano in autostrada: "Avevo dimenticato lo zainetto"

SPORT

Sport

Stelle del Fair-play brillano a Firenze

formula 1

Hamilton rinnova con la Mercedes fino al 2020

SOCIETA'

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

VERONA

Sberla in faccia a uno studente, condannata prof di matematica

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita