17°

30°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino

Sport

E' il giorno di Cristiano Ronaldo a Torino. Primo autografo a un bambino Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

1commento

Notiziepiùlette

La favola di Natale dei Pogues

IL DISCO

La favola di Natale dei Pogues

di Michele Ceparano

sondaggio

In mezza Europa tornano i controlli alle frontiere. E' una buona cosa?

In mezza Europa tornano i controlli alle frontiere. E' una buona cosa?
Ricevi gratis le news
24

© RIPRODUZIONE RISERVATA

No

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    21 Settembre @ 12.24

    L'Ungheria ,pare essere l'unico paese civile d'Europa! perché un paese che non ha a cuore i propri cittadini ...è un paese che è tutto,fuorchè civile! Un paese che piega i propri cittadini,spolpandoli,massacrandoli di tasse,ma senza rendere servizi....e che paga extracomunitari senza documenti ....chissà quanti stupratori ,pedoifili,feccia varia e delinquenti stanno entrando.... Un paese che permette alle banche di pignorare case perché la famiglia perde il lavoro....ma che lascia che delinquenti schifosi occupino case per gentaglia non in regola....la dice lunga. Provate a fare così in australia o in canada....

    Rispondi

  • IVANOV

    18 Settembre @ 14.03

    Se tutti i cittadini, avessero un comportamento civile, se tutte le genti, che chiedono asilo, portassero con se' documenti di identificazione, documenti sanitari, documento di fedina penale immacolata....si potrebbe anche rischiare di abolire le frontiere, Ma al momento attuale, visto il massiccio edodo biblico dal nord africa e dal Medio oriente. non solo sono necessarie le frontiere, ma servono massicci controlli capillari su chi arriva in Europa...questo ci servira' per avere speranze di sopravvivenza nel nostro vecchio continente..

    Rispondi

  • fortunato

    16 Settembre @ 16.45

    l' unione europea ha sbagliato già da tempo , ormai è tutto fuori controllo, perciò aspettiamoci il peggio.

    Rispondi

  • Oberto

    16 Settembre @ 13.55

    si ma tali controlli devono essere presenti anche sui confini marittimi italiani, mica che viene dentro chiunque. La situazione è sfuggita di mano, se al primo barcone invece di portarli in Italia si trainavano sulla costa da dove erano partiti il discorso sarebbe finito subito. Quello che mi fa ridere ( come scrive vergingetorige) è che fino ieri tutti buonisti, tutti accoglienti, quelli contrari all'arrivo di clandestini erano una sparuta manica di bestie, ma adesso che la situazione è pienamente fuori controllo ( cosa prevedibilissima, perché non possono venire tutti qui) il 95 % dei votanti vuole attenti controlli alle frontiere.

    Rispondi

    • Gio

      16 Settembre @ 16.05

      Giorgio R.

      Certamente, visto che se si vuole le regole si possono cambiare e il trattato di Schengen NON è più attuale. Andava bene quando si è fatto ma ora NO a trent'anni di distanza non sono più solamente le popolazioni europee a muoversi in europa ma ben altro. Quindi se nessuno li vuole in Europa o pongono numeri limitati noi non possiamo prenderne 2000 al giorno circa. ASSURDO anche se li metti nele parrocchie il problema amministrativo sociale si fa sentire. Il papa o la chiesa, lo ior, il cei NON pagano i 40 euro al giorno o i 300 dal Viminale ogni mese. Ospedali gratis, scuole gratis e lo scotto delle carceri piene E' TUTTO SUL NOSTRO GROPPONE SULLA SCHIENA DI CHI FA SACRIFICI DA ANNI E GENERAZIONI. BASTA essere presi in giro e fare propagande come se non fossero più di trent'anni che accogliamo. Del resto i Kalashnikov clandestinamente sono arrivati dai balcani e molto altro.....dall'africa tante cose belle ma molta delinquenza e droga a go go. Non gli interessa di avvelenare

      Rispondi

  • filippo

    16 Settembre @ 13.39

    poveri sovescio, i no global che vogliono la globalizzazione

    Rispondi

Mostra altri commenti

Lealtrenotizie

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

donne

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

politica

Pd, Bonaccini alla segreteria nazionale e Pizzarotti candidato alla Regione? Video

12 tg parma

Suonano i campanelli di notte e scappano, minorenni denunciati a Sorbolo Video

1commento

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

ritiro

Parma, calcio giocato per scacciare l'incubo della sentenza Il commento di Piovani

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

agricoltura

Il pozzetto recuperato che aiuterà ad evitare la crisi idrica da Beneceto a Sorbolo Foto

medesano

Roccalanzona, caduta dalla bicicletta: feriti due 30enni

Agricoltura

Organizzazioni divise sull'accordo commerciale col Canada

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

COLORNO TORRILE

Un comitato contro la fusione

PARMA

Nuovo violento temporale: due alberi caduti, "acqua alta" nei sottopassi  Video

Nel video, il momento più forte del temporale a Coloreto

2commenti

APPENNINO

Grandine e vento, l'assessore regionale: "Entro pochi giorni la prima stima dei danni" Video

L'assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo ha visitato Bardi, Calestano e Neviano

gazzareporter

Rami pericolanti: vigili del fuoco in via Mantova

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

LA BACHECA

Ecco 20 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

castelnovo ne' monti

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

Piacenza

Si schiantano contro un albero dopo un folle inseguimento da parte della polizia

SPORT

GAZZAFUN

Gli ex del Parma: prova a riconoscerli tutti!

parma calcio

Fallito il Bari, cambia l'avversaria: l'amichevole di sabato è col Foggia

SOCIETA'

SALUTE

Due studi universitari: niente fumo e più sesso per un cuore sano

1commento

GAZZAFUN

Le scuole sono chiuse ma gli esami non finiscono mai: oggi quiz di geografia

MOTORI

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery