×
×
☰ MENU

Lutto

Pasetti, una vita ricca di altruismo

Soragna: fu tra i fondatori della Croce rossa

Pasetti, una vita ricca di altruismo

21 Dicembre 2021,15:44

Soragna Cordoglio a Soragna per la scomparsa di Claudio Pasetti, spirato all’ospedale di Vaio all’età di 72 anni, dei quali gli ultimi sei caratterizzati da una battaglia contro una grave malattia. Affrontata «serenamente» da Claudio, come spiegato dal figlio Alessandro, «sino agli ultimi tre mesi, in cui mio padre ha vissuto un vero e proprio calvario e un inesorabile, quanto repentino, peggioramento delle proprie condizioni di salute».

Claudio Pasetti fu particolarmente attivo nel volontariato locale, in particolare nella Croce rossa e nell’Arci: il settantaduenne, a giugno del 1975, fu infatti uno dei soci fondatori del comitato soragnese dell’associazione di volontariato, per cui ricoprì per una decina d’anni l’incarico di ispettore dei volontari del soccorso. Con i propri collaboratori, Pasetti seppe unire al meglio, ai compiti organizzativi, quelli da esperto volontario attivo per il soccorso nelle situazioni di emergenza.

Negli anni Novanta, risultando più difficile per Claudio mantenere l’impegno da volontario in Croce rossa a causa di un maggiore impegno lavorativo al fianco della moglie, Pasetti entrò nel consiglio direttivo del circolo soragnese dell’Arci, il Sutarco: da segretario, Claudio organizzò numerose iniziative apprezzate dai frequentatori del locale di via Verdi, tra cui diverse uscite nei luoghi simbolici della Resistenza, come Marzabotto o Sant’Anna di Stazzema.

Di professione commerciante, Pasetti era immancabile presenza nei mercati settimanali della Bassa, dal lunedì nella sua Soragna al sabato a Fidenza: neppure un mese fa, il 28 novembre, Claudio aveva festeggiato i cinquant’anni di matrimonio con Maria, nozze da cui nacque il figlio Alessandro. «Mio padre è stato il genitore perfetto», ricorda con commozione Alessandro: «Di carattere riservato, ma gentile e sempre presente in famiglia».

I funerali di Claudio Pasetti saranno celebrati questo pomeriggio, alle 14.30, nella chiesa parrocchiale di Soragna: le spoglie del settantaduenne saranno quindi tumulate nel cimitero del paese.

Michele Deroma

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI