Sei in Spettacoli

L'amica di Topolino

Parla parmigiano il nuovo spot di Disneyland Paris

La 13enne protagonista è Vittoria Morbidi, padre senese e mamma della nostra città: dove appena può viene a trovare la nonna

di CHIARA DE CARLI -

07 aprile 2020, 14:05

Parla parmigiano il nuovo spot di Disneyland Paris

Parla anche parmigiano il nuovo spot targato Disney-Pixar e in onda in queste settimane sulle reti televisive di tutta Europa. I produttori hanno infatti scelto, per invitare bambini e famiglie a «tuffarsi» nella magia di Disneyland Paris, il viso di Vittoria Morbidi, tredici anni appena compiuti e già qualche esperienza nel mondo della moda e degli spot pubblicitari. 
Vittoria vive a Siena, città del papà, con i genitori e il fratellino, ma il legame con la nostra città è fortissimo visto che la mamma, Giovanna Politi, è parmigiana «doc» e, appena gli impegni scolastici lo consentono, vengono a trovare nonna Cecilia. «Probabilmente la sua attitudine alla danza ha aiutato Vittoria a superare le selezioni - dice mamma Giovanna -. Per questo spot cercavano una bambina che parlasse inglese, per guidarla sul set, e che sapesse muoversi con precisione seguendo solo la musica e in uno spazio vuoto». 
La registrazione dello spot è stato infatti per lei, che frequenta l’Ateneo della danza di Siena e la scorsa estate è stata selezionata dalla Bolshoi Academy di Mosca, come preparare un balletto. «E’ stato impegnativo ma anche molto divertente - racconta Vittoria -. Mi hanno fatta camminare su un tapis roulant e ad ogni battuta musicale dovevo fingere di interagire con i personaggi e le scene che poi sarebbero state “sovrapposte” in digitale». E tutto sotto lo sguardo attento di mamma Giovanna che, in queste attività, segue la figlia molto da vicino. «Quando era ancora molto piccola era stata notata da un fotografo, ma noi genitori non avevamo ritenuto opportuno accettare la proposta di portarla ai casting - ricorda Giovanna -. Anni dopo abbiamo conosciuto Valentina, titolare dell’agenzia Eva&Adamo di Firenze, e ci siamo convinti a farla provare».
Per Vittoria il mondo della moda resta però solo un divertimento, nonostante abbia già prestato il volto a diverse campagne pubblicitarie nazionali e abbia sfilato più volte sulle passerelle di Pitti Bimbo: oggi l’obiettivo è mantenere buoni voti all’esame di terza media e iniziare poi il liceo scientifico con il piede giusto. 
«La danza mi impegna diverse ore al giorno e voglio riuscire ad organizzarmi per conciliarla con lo studio – promette Vittoria -. Se poi ci sarà la possibilità di fare anche qualcosa nel mondo della moda, sarà sempre per me una gioia perché potrò rivedere le amiche conosciute in questi anni». 
Ma un sogno nel cassetto c’è? «Mi piacerebbe partecipare alle riprese di un film» ammette. E chissà, magari il suo desiderio si potrà avverare: tutto sommato, «rendere realtà i sogni» è proprio la specialità della Disney.