Sei in Spettacoli

REGIONE

Spettacoli dal vivo, il contributo per Parma è di 1,45 milioni

Finanziamenti per 13 progetti, dal teatro, alla danza, al jazz: oltre 275mila euro andranno  al Festival Verdi

24 maggio 2020, 18:26

Spettacoli dal vivo, il contributo per Parma è di 1,45 milioni

Più liquidità subito al settore spettacolo dal vivo, tra i più colpiti dalle misure adottate per contrastare il Covid-19. 
La Regione, attraverso il programma triennale 2019-2021 della legge 13 per lo spettacolo dal vivo, ha confermato i contributi a 141 progetti di spettacolo dal vivo in Emilia-Romagna che, nel 2020, saranno finanziati dalla Regione con 8 milioni e 831 mila euro. 

DAL DUE AL CERCHIO
Alla provincia di Parma arriva 1 milione e 453 mila euro per sostenere 13 progetti. La fetta più grossa (ma con validità triennale) va al Teatro Due, 438.500 euro per la convenzione di attività. Al Festival Verdi arrivano invece 275.500 euro, mentre 172.500 vengono assegnati alla Fondazione Teatro Regio. Importo considerevole anche a Solares: 178.000 euro riconosciuti  per l'attività teatrale di produzione e distribuzione. Sfiora i 100.000 euro di contributo anche il Lenz: la Regione gliene riconosce 98.500 per la Trilogia del tempo: Passato Imminente, Sacre Scritture, Orestea. L'importo più esiguo - 13.500 euro - è invece per la stagione di prosa per adulti, quella di teatro per per ragazzi e la assegna estiva Spazi d'Ozio del Teatro del Cerchio.

OLTRE 3 MILIONI AL TEATRO
Vengono finanziati progetti di festival, rassegne, coproduzioni liriche, produzione e distribuzione di spettacoli che spaziano dal teatro ragazzi al teatro antico, dalla danza contemporanea alle arti performative, dalla musica rock a quella classica e sinfonica e jazz. In particolare, 3 milioni e 172 mila euro sono destinati a 58 attività di teatro, 459 mila e 500 euro a 12 progetti di danza, 1 milione e 940 mila euro a 40 iniziative musicali, 108 mila euro a 5 progetti di circo contemporaneo e arte di strada, 1 milione e 535 mila euro per 19 attività multidisciplinari, tra le quali sono inserite le residenze artistiche.
A queste risorse vanno aggiunti anche i finanziamenti ai 7 progetti di coordinamento a valenza regionale o di area vasta per un totale di 1 milione e 616 mila euro, che riguardano tutti i settori dello spettacolo e attività relative alla promozione e distribuzione.

I CONTRIBUTI PER PROVINCIA
A parte la situazione di Parma di cui si è detto,  ecco i contributi nelle altre città: 2 milioni di euro vanno a 41 progetti presentati da soggetti della provincia di Bologna; 531.250 alla provincia di Ferrara per 7 progetti; 566 mila alla provincia di Forlì-Cesena per 15 progetti; 530 mila e 500 alla provincia di Modena per 12 progetti; 563.750 alla provincia di Piacenza per 7 progetti; 1 milione 626 mila alla provincia di Ravenna per 17 progetti; 606 mila alla provincia di Reggio Emilia per 9 progetti; quasi 918 mila euro alla provincia di Rimini per 12 progetti. r.s.

Guarda le assegnazioni dei contributi in provincia