Sei in Spettacoli

TEATRO

“Spazi d'Ozio”: un'altra settimana a suon di teatro, danza e cabaret

15 luglio 2021, 09:50

“Spazi d'Ozio”: un'altra settimana a suon di teatro, danza e cabaret

Entra nel secondo mese di programmazione la rassegna “Spazi d’Ozio” inclusa nelle iniziative di “Parma Estate 2021” del Comune di Parma e giunta alla sua ottava edizione. Ritornano, negli splendidi spazi del Centro Giovani Federale di Via XXIV Maggio, gli spettacoli per famiglie, serate di cabaret con ospiti eccezionali e il debutto della nuova produzione di Danza firmata da Cabassi/Scianna.

 

Martedì 20 luglio lo spettacolo per famiglie “Topo Federico” terrà compagnia ai bambini più piccoli e alle loro famiglie. In scena, per la regia di Mario Mascitelli, Silvia Santospirito, Mattia Scolari, Martina Manzini e Giovanni Pazzoni.

 

Mercoledì 21 sarà la volta di “Brutta canaglia la solitudine” della Compagnia Manicomics Teatro e che vede la coproduzione e la regia di Daniele Finzi Pasca riconosciuto artista mondiale  per i suoi spettacoli con il Cirque du Soleil. In scena Mauro Mozzani (anch’egli attore del Cirque du Soleil) e Rolando Tarquini.

 

Giovedì 22 la nuova produzione di danza del Teatro del Cerchio “Plateau Allumè”, inserita nella microrassegna “Luci della ribalta” organizzata da Micronomicon Teatro. In scena le Nicoletta Cabassi e Loredana Scianna che daranno seguito alla performance della 24 ore “r.Esisto” di marzo.

 

Venerdì 23 tornano gli artisti di Zelig per la serata “Aperitivo Cabaret” sempre organizzata da Micronomicon Teatro. Con noi la “Iena” Mary Sarnataro, il mago campione del mondo di magia Walter Maffei, Fabio Di Dario e Robin Sheller che coordina il cast.

 

Tutti gli spettacoli si terranno alle 21.30 e saranno a ingresso libero con prenotazione a prenotazioniteatrodelcerchio@gmail.com oppure 351 5337070.

 

 

La rassegna, inserita nelle attività del Comune di Parma per “Parma Estate” e facente parte di Parma Capitale della Cultura 20-21 vuole contribuire attivamente alla ripresa degli eventi culturali cittadine riaffermando con convinzione, la necessità di riavvicinare (e abituare) il pubblico agli eventi pubblici. Si ringraziano Aurora Domus, per l’ospitalità e la continua collaborazione ai progetti e Sinapsi Group.

 

Tutti i giorni, dal martedì al venerdì, sarà aperto anche un punto ristoro.