×
×
☰ MENU

nostre iniziative

Cinema, spazio agli abbonati della Gazzetta

Spazio agli abbonati della Gazzetta

01 Dicembre 2021,15:46

Dal 4 al 18 dicembre, per tre sabati consecutivi, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma organizza la quinta rassegna dedicata al cinema in costume in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Belle Arti di Parma, il Cinema Astra, la Delegazione FAI di Parma e l’Associazione culturale Il Cavaliere Blu, con la media partnership di Gazzetta di Parma.
 
Dopo il felice riscontro delle precedenti edizioni quest’anno il tema affrontato è il rapporto tra cinema e letteratura con un focus sulla figura femminile. Ideata e curata dall’accademico e consigliere di presidenza dell’Accademia Nazionale di Belle Arti di Parma Alessandro Malinverni, la rassegna, a ingresso gratuito, si sviluppa attorno a tre trasposizioni cinematografiche di opere letterarie: Vanity Fair-La fiera della vanità di Mira Nair (2004), ispirato all’omonimo romanzo di William Makepeace Thackeray, pubblicato prima a puntate e poi in un unico volume nel 1848; Via dalla pazza folla di Thomas Vinterberg (2015), tratto dal primo successo letterario di Thomas Hardy, edito nel 1874 e Chéri di Stephen Frears (2009), adattamento del libro di Colette del 1920. 

I tre film a ingresso gratuito saranno proiettati al Cinema Astra il sabato mattina, alle ore 10, a partire da sabato prossimo e saranno introdotti da Alessandro Malinverni. 
 
I film in programma:
Sabato 4 dicembre: Vanity Fair di Mira Nair 
Sabato 11 dicembre: Via dalla pazza folla di Thomas Vinterberg 
Sabato 18 dicembre: Chéri di Stephen Frears 
 
Info e prenotazioni: Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, inizio proiezioni ore 10. Prenotazione tramite sms/whatsapp 3662376453  Agli abbonati della Gazzetta di Parma saranno riservati alcuni posti prenotabili scrivendo a eventi@gazzettadiparma.it. Green Pass obbligatorio

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI