×
×
☰ MENU

25 aprile Una video installazione con le voci di 18 studentesse

«Piccine», le partigiane del Lenz

«Piccine», le partigiane del Lenz

24 Aprile 2022,14:19

Sin dai primi anni Novanta Lenz Fondazione ha dato forma performativa ad un’arte non serena, creando opere ispirate alle tragedie accadute durante il periodo nazifascista: Bruno Longhi (1991, 2005, 2015), Kinder (2016), Aktion T4 (2017), Rosa Winkel (2018), Black Bruno Longhi (2019), Viale San Michele. Prima che si imbianchino le cantine (1990, 2021), per arrivare a rendere permanente, dal 2015, il progetto di ricerca drammaturgica intorno ai temi della Resistenza e dell’Olocausto.
Nel prossimo triennio 2022-2024 l’indagine artistica di Lenz Fondazione si concentrerà sul ruolo e sulle biografie delle Donne Partigiane della Resistenza parmense.


Ad apertura di questa nuova prospettiva, in occasione del 77° anniversario della Liberazione, sarà allestita al Lenz Teatro - dal 25 al 29 aprile - una macro video installazione intitolata «Piccine-Da anni 9 a diciannove» e dedicata a diciotto partigiane poco più che adolescenti durante gli anni della Resistenza, di cui la ricerca storica è riuscita a recuperare e conservare solo esili tracce documentarie.
È proprio dal vuoto dettato dall’assenza biografica che l’atto artistico di «Piccine» si impegna a dare corpo, voce e volto - attraverso la figurazione di diciotto studentesse degli istituti cittadini - a quelle ragazze nate tra il 1926 e il 1937 attive nella lotta contro il nazi-fascismo, trasponendo la pura aderenza all’esiguità del dato anagrafico (di molte di loro rimangono solo nome e cognome) in un riecheggiare di parole dell’oggi - ma come dette allora -, di volti coetanei contemporanei – come se viaggiassero nel tempo attraverso sembianze virtuali di memorie reali.


«Piccine» è realizzato con la consulenza scientifica di Fabrizia Dalcò, storica e giornalista, in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Parma. L’opera installativa è congiunta a diverse azioni didattico-culturali, in collaborazione con le scuole di Parma, tra cui il seminario «Resistenze Donne Partigiane» di mercoledì, dalle 18 alle 20 a Lenz Teatro, un incontro-confronto per stimolare la partecipazione e diffondere l’idea di una comunità educante possibile, grazie alla sinergia fra scuola e teatro.
Lunedì, dalle 10 alle 24, Lenz Fondazione renderà accessibile sul proprio canale Vimeo inoltre la versione integrale di «Kinder», creazione del 2016 dedicata ai bambini ebrei di Parma vittime dello sterminio nazista.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI